18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Publiphono: smarrimenti ancora in calo. Controsorpasso tedesco

RiminiTurismo

2 novembre 2015, 13:25

Tragedia di Genova, a Rimini niente messaggio di ferragosto del sindaco

in foto: un altoparlante in spiaggia

Nei giorni scorsi è stato completato il quadro dei bilanci turistici dell’estate 2015: per comune, area, tipologia di destinazione. Arrivi, presenze ma anche dati come le uscite ai caselli autostradali. A Rimini mancava però ancora un dato: quello della Publifono.

Continuano a calare gli smarrimenti sulla spiaggia di Rimini, dai 1.096 del 2013 ai 1.003 dello scorso anno per scendere sotto quota mille con i 906 di quest’anno. Anche considerando i 7 giorni di apertura in meno, cala sensibilmente la media giornaliera: 8,5 smarrimenti al giorno contro 9,6.
A conferma dei trend che sta vivendo il turismo in riviera, il dato più eclatante è il netto controsorpasso dei tedeschi sui russi: 58 casi contro 17 mentre l’anno scorso i russi, per i quali la Publiphono si è dotata da tempo di personale specializzato, erano stati protagonisti di 59 casi contro 24.

Se i bambini restano la grande maggioranza (794) aumenta la percentuale di anziani (167 rispetto ai 139 dello scorso anno) mentre i casi di disabili sono stati solo 8 rispetto a 22. Tra i singoli mesi, la differenza tra luglio e agosto si è quasi annullata: 331 casi contro 342 mentre l’anno scorso il divario era ben più ampio, 289 contro 450. Gli smarrimenti si concentrano ampiamente nella zona dal porto a Miramare, 719, rispetto a Rimini nord, con un’inversione a settembre: 24 casi a Rimini nord contro 21. Il giorno con più smarrimenti è stato il 23 agosto con 28 casi.
E anche quest’anno, per non dare nulla per scontato, smarrimenti e ritrovamenti coincidono perfettamente, compresi i 10 casi degli animali da affezione (8 in meno dello scorso anno). Grazie anche a un’istituzione che, anche nella nuova era delle comunicazioni, con la sua storica formula continua a svolgere un importante ruolo per la sicurezza in spiaggia

www.publiphono.it

 

Maurizio Ceccarini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454