giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Posto di blocco
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto 1.476 visite
dom 15 nov 2015 16:14 ~ ultimo agg. 16 nov 14:03
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.476
Print Friendly, PDF & Email

Malmena la moglie e quando i carabinieri arrivano picchia uno dei militari che cerca di calmarlo e inveisce violentemente contro i colleghi. E’ successo ieri sera a Villa Verucchio. E’ stata la donna a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine che, con qualche fatica, sono riusciti ad ammanettare l’uomo, un 31enne di origine rumena. Domani si svolgerà il processo per direttissima.

Questo è solo uno dei diversi interventi messi in atto ieri sera dai carabinieri della Compagnia di Novafeltria che hanno controllato 150 persone e 100 auto, in un un servizio sul territorio.  12 i militari impegnati. Arrestato anche un 26enne di Verucchio, trovato in possesso di circa 10 grammi di marijuana che aveva accuratamente nascosto all’interno della propria auto. I militari hanno poi controllato anche la sua abitazione dove hanno trovato altri 800 grammi di marijuana, e 5 grammi di hashish. Il 26enne è stato tratto in arresto.

I militari hanno anche ritirato la patente ad un 65enne di Urbania. L’uomo, fermato a Villa Verucchio, guidava in evidente stato d’ebbrezza, con un valore alcolico nel sangue di 1,65 g/l. Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Elevate anche 5 multe, con anche un motociclo sequestrato.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna