domenica 20 gennaio 2019
In foto: l'ex Macello, futuro Tecnopolo
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto
gio 12 nov 2015 19:26 ~ ultimo agg. 19:29
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Utilizzare spazi industriali in disuso, come quelli all‘ex Macello di via Dario Campana a Rimini a fianco del nascente Tecnopolo, per officine e laboratori del nuovo “artigianato 3.0” e delle nuove professioni. Come quello che sarà protagonista del Maker Faire in fiera a Rimini (14-15 novembre). A lanciare l’idea, alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, è stat ooggi il sindaco Gnassi.

“Con gli strumenti urbanistici vorrei prendere pezzi di città dismessa dove possibile, con degli accordi coi privati- ha spiegato Gnassi – Se non c’è più un certo tipo di industria, se non c’è più la separazione tra commercio, industria e artigianato, e abbiamo delle aree industriali con dei capannoni vuoti, favoriamo il fatto che possano essere riempiti con nuove professionalità e con nuovi lavori”.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna