16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In consiglio comunale via libera a Pm unificata e restauro colonie

6 novembre 2015, 13:16

in foto: Consiglio Comunale di Riccione

E polizia municipale unica sia. Il consiglio comunale di Riccione, con l’approvazione di un ultimo passaggio tecnico, ha dato il via libera alla forma associata delle funzioni di Polizia Municipale e Amministrativa tra Riccione, Coriano, Cattolica e Misano Adriatico. 13 sono stati i voti favorevoli, 5 le astensioni. Si procederà ora a bando per la scelta del nuovo comandante, che dovrebbe essere operativo all’inizio del 2016.

Il Consiglio comunale ha inoltre dato il via libera con 13 voti favorevoli e 6 astenuti all’autorizzazione al rilascio del permesso di costruire in deroga alle ex colonie Reggiana e Adriatica. Il progetto, presentato nei giorni scorsi prevede il recupero delle due colonie che saranno trasformate in hotel, la Reggiana e in residenza turistica, l’Adriatica.

Respinto l’ordine del giorno presentato dal consigliere Fabio Ubaldi (PD)  in cui chiedeva di modificare il regolamento comunale che, tra gli altri, prevede lo stop anticipato alla musica.

“Questo ordine del giorno – ha detto il sindaco Tosi, pur ammettendo si sia trattato di un passo in avanti –  non può seguire le linee d’indirizzo esclusivamente delle categorie economiche ma deve rispondere alle necessità e alle richieste di tutta la società ascoltando anche le voci degli operatori economici non rappresentati dalle associazioni  di categoria”.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454