domenica 8 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Il macchinista "scagiona" 47enne accusata di tentato omicidio

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 6 nov 2015 11:42 ~ ultimo agg. 15:27
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Interrogatorio di garanzia ieri per la 47enne romena accusata di duplice tentato omicidio. Era accusata di aver cercato di buttare sotto al treno l’ex fidanzato, 31enne, e la nuova compagna di lui lunedì sera, alla stazione ferroviaria di Rimini.

I due si erano lasciati alla fine di ottobre ma la nuova fidanzata dell’uomo è incinta già di 1 mese. Sarebbe stato questo dettaglio a scatenare l’ira della 47enne.

Il macchinista del convoglio ha detto di aver visto il gruppetto litigare, ma di non aver visto spinte o gesti che avrebbero potuto far cadere sui binari. Il gip, alla luce di quanto emerso, ha deciso di non convalidare l’arresto e ha liberato la 47enne.

Altre notizie
promosso dai commercialisti

Un convegno sul credito d'imposta

di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Lucia Renati   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna