15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Giornata della prematurità. A Rimini 60 casi ogni anno

RiminiSanità

16 novembre 2015, 11:33

in foto: il logo dell'associazione

Martedì 17 novembre ricorre la giornata mondiale della prematurità. Un neonato su 10 nasce prima del tempo: in Italia nascono circa 50mila prematuri all’anno. A Rimini negli ultimi anni è cresciuta sensibilmente l’assistenza a neonati di peso alla nascita inferiore al chilo e mezzo che sono attualmente circa 60 ogni anno. Questo dato pone Rimini, col reparto guidato dalla dottoressa Gina Ancora, tra le tre maggiori Terapie Intensive Neonatali (Tin) della Regione Emilia-Romagna. Più della metà dei neonati di peso molto basso proviene da fuori provincia/regione. Si tratta di bambini e famiglie con bisogni speciali, soprattutto quelli nati di peso inferiore al chilo e mezzo che rappresentano circa la decima parte di tutti i prematuri.


Le iniziative riminesi:

Nel reparto i piccoli pazienti possono contare su attrezzature avanzate per l’assistenza respiratoria, per la prevenzione del danno cerebrale, per la nutrizione parenterale e per il monitoraggio non invasivo. L’obiettivo prioritario dello staff della Tin di Rimini è curare le malattie proteggendo al contempo il rapido sviluppo cerebrale di questi neonati. Tale obiettivo viene realizzato in collaborazione con le famiglie, che accedono liberamente al reparto in tutte le ore del giorno. Durante la permanenza in reparto uno staff esperto in cure individualizzate, in collaborazione con la psicologa, si prende cura del coinvolgimento graduale e progressivo dei genitori nell’accudimento dei loro bambini allo scopo di rafforzare il ruolo genitoriale in famiglie in cui le aspettative di gioia legate alla nascita sono state bruscamente mutate in profonde preoccupazioni.

Grazie a questo rapporto molto stretto è nata, negli anni scorsi, l’Associazione “La Prima Coccola”, composta da genitori dei piccoli pazienti, e che sostiene il reparto nelle proprie attività.
Dalla collaborazione tra la Tin, “La Prima Coccola”, e Gruppo Sgr di Rimini, è nata una serie di iniziative a Rimini, in occasione della Giornata dal Prematuro.

Dalle 17:30 l’Arco d’Augusto saràcolorato in viola e illuminato. Dalle 16 presso l’arco ci saranno lo stand de “La Prima Coccola”, con materiale informativo ma anche palloncini e altri materiali. Anche un altro importante monumento situato in provincia di Rimini, la Fontana delle Sirene di Cattolica, nello stesso momento si illuminerà di viola.

Alle 18 Open Day della Terapia Intensiva Neonatale dell’”Infermi”: merenda e musica, con le canzoni di Sara Bernabini e il racconto delle esperienze di questi pazienti davvero piccolissimi. L’appuntamento è in Aula G (padiglione ospedaliero di via Ovidio).

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454