mercoledì 20 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 24 nov 2015 12:04 ~ ultimo agg. 12:06
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera in Consiglio Comunale a Cattolica è stata approvata la convenzione con San Giovanni in Marignano per richiedere alla Regione un contributo per svolgere uno studio di fattibilità sulla fusione dei due comuni.

Il segretario del Partito Democratico di Cattolica, Alessandro Montanari, esprime soddisfazione per l’approvazione, che conferma la volontà delle amministrazioni di proseguire sul percorso intrapreso. “Non si tratta solo di fare il referendum, che comunque sarebbe un passaggio obbligato, ma piuttosto di costruire condivisione di un comune progetto tra due comunità, un confronto tra tutte le posizioni, le sensibilità, i dubbi che ci sono. In questo la politica può e deve svolgere un ruolo fondamentale, agevolando questi momenti e non cavalcando semplicemente posizioni”.

Notizie correlate
di Redazione
di Andrea Polazzi
mediazione aziendale

Che cos'è il workfare?

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna