mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 3 nov 2015 16:51 ~ ultimo agg. 16:53
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si apre oggi alle 18 la prima seduta del Consiglio Comunale di Rimini dedicata all’approvazione del PSC controdedotto. Già convocate le eventuali prosecuzioni per i prossimi tre giorni, alla stessa ora. Questa sera in apertura ci sarà l’ora delle interrogazioni.

Le sedute saranno trasmesse in diretta su Newsrimini.tv (Canale 614).


 

Intanto il capogruppo del PD Mattia Morolli torna a ribadire la validità dell’operato dell’Amministrazione comunale. “Chi ci dice “hanno perso 4 anni” non capisce dove vive e cosa è avvenuto o cosa sta avvenendo a Rimini. E nemmeno si rende conto che la crisi del settore edilizio non ha isole felici o di improvisa ripresa nel resto del paese. In questi anni abbiamo dato maggiore forza al piano strategico ( avviato dalla scorsa amministrazione ) e messo in atto il Masterplan. In mezzo abbiamo anche rimodulato lo stesso Psc, mettendo in campo la variante “taglia mattone”.

Per Morolli il PSC non sarà solo un documento da consegnare a ordini e professionisti ma un vero strumento per ripensare la città: “Azioni concrete, che impediscono alle periferie di avere nuove invasioni di cemento e che vanno di pari passo con le crescite demografiche previste. Si pensi a Viserba o alla intera zona nord, dove con questo psc sono state evitate ulteriori 190 nuove palazzine. E alla zona del forese, tipo Grotta Rossa, dove il percorso è simile. Infine la volontà di pensare alla ripopolazione del centro storico e alla possibilità, in zona turistica, di aumentare le cubature per le realtà alberghiere. Ed anche qui, che ci sia permesso, un cambio di passo verso quel anti-turismo che qualcuno cavalca senza sapere che è il turismo la prima azienda di Rimini”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna