martedì 19 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 4.532 visite
dom 15 nov 2015 14:44 ~ ultimo agg. 16 nov 15:03
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 4.532
Print Friendly, PDF & Email

Ha subito un furto e un’estorsione, dovrà difendersi dall’accusa di sequestro di persona per avere bloccato l’estorsore. Un parrucchiere egiziano 28enne a Rimini è stato derubato della bici e ha ricevuto la visita di un ragazzo che in arabo ha detto che l’avrebbe consegnata in cambio di 70 euro. Lui ha chiuso a chiave il negozio e ha chiamato i Cc che hanno identificato il tunisino e due amici rimasti fuori. Pochi giorni dopo si è visto notificare la denuncia per sequestro di persona.

(ansa)

Notizie correlate
di Redazione
di Andrea Polazzi
mediazione aziendale

Che cos'è il workfare?

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna