19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Riordino istituzionale, il punto sulle procedure di mobilità dei dipendenti

PoliticaProvinciaRegione

25 ottobre 2015, 17:36

Reddito solidarietà. A Rimini 37% dei fondi a richiedenti stranieri. Lega chiede correttivi

in foto: la sede della Regione

Nuovo incontro a Bologna per l’Osservatorio regionale sull’attuazione della legge di riordino territoriale che riunisce i rappresentanti delle Province e della Città metropolitana di Bologna, di Anci, Upi e Uncem. “Abbiamo condiviso – commenta l’assessore Emma Petittii criteri per la mobilità del personale delle Province e avviata la costituzione delle Unità tecniche per l’attuazione della legge 13”.

Nel dettaglio, l’Osservatorio ha innanzitutto fatto il punto sulle procedure di mobilità relative al personale delle Province e della Città metropolitana che si occupa delle funzioni oggetto della legge regionale 13/15 (come appunto agricoltura, ambiente, lavoro e formazione). Si tratta di 1200 dipendenti sui 4000 totali.I criteri e i tempi per la mobilità saranno, nei prossimi giorni, al centro di un incontro dell’assessore Petitti con le organizzazioni sindacali.

Contemporaneamente, l’Osservatorio ha dato avvio alla costituzione delle “Unità tecniche di missione” che garantiranno il lavoro comune tra Regione ed Enti locali per dare concretezza alla legge 13, gestire e coordinare la fase di passaggio della riorganizzazione territoriale e avviare il progetto sperimentale di istituzione delle Aree vaste interprovinciali e della Città metropolitana di Bologna.

Stiamo governando un passaggio importante nell’attuazione del progetto di riordino istituzionale – ha commentato Petitti –  garantendo i lavoratori delle Province, la continuità dei servizi per i cittadini (con attenzione a temi cruciali come l’ambiente, l’agricoltura, il lavoro e la formazione) e il trasferimento dei beni mobili e immobili dalle Province alla Regione, nell’ottica della semplificazione”.

 

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454