martedì 15 gennaio 2019
In foto: Il gol del 2-0 di Montella (Sportube)
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti 3.450 visite
lun 26 ott 2015 19:46 ~ ultimo agg. 28 ott 16:41
Print Friendly, PDF & Email
2 min 3.450
Print Friendly, PDF & Email

PISA-RIMINI 2-0

IL TABELLINO
PISA: Bacci, Golubovic, Forgcas, Rozzio, Polverini (29′ pt Lisuzzo), Ricci, Mannini (33′ st Di Tacchio), Verna, Lupoli (19′ st Montella), Varela, Sanseverino. A disp.: Brunelli, Crescenzi, Fautario, Provenzano, Peralta, Frugoli, Starita, Dicuonzo, Giacobbe. All. Gattuso.

RIMINI: Anacoura, Pedrelli (46′ pt Varutti), Martinelli, Di Maio, Signorini, De Martino, Bariti (30′ st Della Rocca), Galli, Ragatzu, Ricchiuti, Torelli (1′ st Mazzocchi). A disp.: Ferrari, Bifulco, Esposito, Vladut, Polidori, Albertini. All. Brevi.

ARBITRO: Balice di Termoli.

RETI: 7′ pt Varela, 21′ st Montella.

AMMONITI: Di Maio, Lupoli, Signorini.

NOTE: angoli: 0-9. Recupero: 4′ pt, 3′ st.

CRONACA
Il Rimini, per il posticipo su RaiSport, va a far visita ad un Pisa che finora in casa ha concesso poco e nulla agli avversari: 3 vittorie su 3 partite giocate all’Arena Garibaldi – Romeo Anconetani, con un solo gol subito. Brevi conferma la difesa a 3, Bariti gioca al posto di Varutti, l’altra novità è il rientro sulla mediana di De Martino.
Bastano 6 minuti ai padroni di casa per sbloccare il risultato: Mannini attende l’inserimento di Forgcas, sul cui traversone basso si avventa Varela per l’1-0 nerazzurro.
Al 13′ lancio dalle retrovie di Di Maio, Ricchiuti di testa fa proseguire Bariti, che mette il turbo a destra e una volta raggiunta la linea di fondo imbecca Ragatzu, tiro murato, arriva De Martino in corsa, ma la mira è alta.
Al 35′ De Martino per Ricchiuti, che mette in moto Ragatzu. L’ex Cagliari entra in area da sinistra e scarica il destro, Bacci respinge di piede.
Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Ricchiuti, velo di Galli, Signorini sfiora, Torelli calcia verso la porta, Forgcas respinge con un gomito. Il Rimini reclama il rigore, Torelli si dispera, ma per l’arbitro è solo angolo.

Al 10′ della ripresa rimessa veloce del Pisa: Lupoli si presenta in area e tenta il diagonale, pallone a fondo campo.
Al 21′ De Martino perde palla sulla mediana, Varela avanza, poi spalanca la porta a Montella, entrato da due minuti, per il numero 19 nerazzurro è un gioco da ragazzi siglare il 2-0 che di fatto manda agli archivi il match.
Al 31′ Mannini triangola con Forgcas e va al tiro, Anacoura respinge e Varutti allontana.
Al 38′ rilancio di Golubovic, Varela arriva prima sul pallone di Di Maio e appoggia per l’accorrente Di Tacchio, il cui sinistro termina a lato.
Finisce 2-0 per il Pisa, al 4° hurrà di fila in casa e ancora imbattuto. Per il Rimini un solo punto nelle ultime 4 partite.

AGGIORNAMENTO SUL “ROMEO NERI”
Martedì alle ore 17 riunione del GOS allo stadio per una verifica rispetto alla prescrizioni. Sarà poi convocata, tra martedì e mercoledì, la commissione di vigilanza. Martedì probabile sopralluogo anche della FIGC. Dopo questi passaggi si saprà se sabato 31 ottobre, in occasione di Rimini-Lucchese, i biancorossi potranno tornare a giocare al “Romeo Neri”.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna