sabato 23 febbraio 2019
In foto: Pier Vittorio Tondelli a Riccione (Credit Photo Fulvia Farassino)
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto 2.986 visite
gio 29 ott 2015 16:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2.986
Print Friendly, PDF & Email

È dedicata a Pier Vittorio Tondelli la 53a edizione del Premio Riccione per il teatro. A lui verrà intitolato il Teatro del Mare, rinominato Spazio Tondelli, dove si terrà la premiazione.

Sono 354 i testi pervenuti alla giuria. Una giuria nuova e giovane a partire dal presidente, Fausto Paravidino, autore simbolo della nuova generazione della scena italiana. Tre i finalisti: Elisa Casseri con L’orizzonte degli eventi, Tiziana Tomasulo con L’aperitivo dedicato ai morti e Vitaliano Trevisan con Il cerchio rosso.

Il programma di questa edizione comprende anche la rassegna “Il cinema racconta il teatro”: dal 2 al 10 novembre al Cinepalace di Riccione saranno rappresentate delle prime assolute dedicate alla scena scandinava.

Ci saranno anche altri quattro testi candidati per il Premio Tondelli, under-30: Scusate se non siamo morti in mare di Emanuele Aldrovandi, Camera Oscura di Greta Cappelletti, Il bugiardo di Carlo Guasconi e Jekyll di Fabrizio Sinisi.

La premiazione si terrà domenica 8 novembre alle ore 18. L’ingresso è gratuito.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna