lunedì 21 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
mer 28 ott 2015 20:48 ~ ultimo agg. 29 ott 15:32
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

FALSO CARABINIERE RUBA IL PORTAFOGLIO AD ANZIANA, ARRESTATE LE DUE COMPLICI

Al termine di un’articolata attività investigativa la Polizia di Stato è riuscita ad identificare e denunciare due donne, di 36 e 37 anni, che nella mattinata del 25 ottobre avevano commesso un furto aggravato ai danni di una 72enne riminese.

Erano le 12 quando l’anziana donna, mentre rientrava a casa dopo aver fatto la spesa in un supermercato del centro, era stata avvicinata dalle due donne, una delle quali le aveva chiesto 10 centesimi. Ottenuti i primi 10, la donna le aveva chiesto un’altra moneta, chiedendo alla 72enne di poterle anche leggere la mano.

A quel punto un uomo con indosso una divisa simile a quella dei Carabinieri si era avvicinato all’anziana, chiedendole se le due donne la stessero importunando. L’uomo, ricevuta risposta negativa, aveva suggerito alla donna di prestare attenzione, poi si era congedato, allontanandosi frettolosamente.

La donna, mentre cercava di recuperare un accessorio dalla borsa, si era accorta che mancava il portafogli e si era recata in Questura per denunciare l’accaduto.

Dopo numerosi appostamenti in diverse zone della città, i poliziotti sono riusciti a individuare le due donne che, dopo essere state riconosciute, sono state deferite all’autorità giudiziaria per furto aggravato. Sono ancora in corso le indagini per risalire all’identità del “carabiniere” complice.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna