lunedì 19 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 27 ott 2015 14:11
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono 14 a Riccione i nuclei familiari che dall’inizio dell’anno hanno usufruito del contributo del fondo regionale rivolto agli inquilini morosi incolpevoli : di questi 6 per il pagamento delle prime mensilità per una nuova locazione, 6 per la sospensione dello sfratto, 2 per il rinvio dell’esecuzione dello sfratto. Il contributo erogato è oscillato da un minimo di 1.900 euro ad un massimo di 8.000 euro.

A Riccione sono arrivati 80.000 euro dal fondo regionale che però è arrivato quasi all’esaurimento. Il fondo è rivolto agli inquilini morosi incolpevoli, ossia coloro che faticano a pagare il canone d’affitto mensile per la mancanza di un lavoro causa licenziamento, il mancato rinnovo di contratti a termine, cassa integrazione, la cessazione di un’attività da libero professionista, infortuni o gravi malattie.

“Abbiamo dato sostegno ai casi più bisognosi per quanto riguarda la casa con contributi a favore degli inquilini morosi – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli – Ricordo inoltre che lunedì scorso è partito il bando comunale per facilitare il pagamento del canone di locazione che vuole essere un aiuto concreto a quelle famiglie e a quei cittadini per i quali l’affitto grava pesantemente sul reddito con difficoltà a far quadrare familiare.”

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna