domenica 25 agosto 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.050 visite
dom 25 ott 2015 13:17 ~ ultimo agg. 26 ott 12:18
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.050
Print Friendly, PDF & Email

Fermato a Misano per possesso di mezzo grammo di cocaina, i carabinieri nel suo appartamento hanno trovato un vero e proprio deposito della droga: pronti per essere venduti c’erano 300 grammi di cocaina e 30 di marijuana. Le manette sono così scattate ai polsi di un 38enne, originario della Campania ma residente a Riccione. Nascosti a casa aveva anche alcune migliaia di euro provento dello spaccio.

Si tratta di una delle operazioni compiute nella notte tra sabato e domenica dalla compagnia dei carabinieri di Riccione impegnata in controlli nella zona sud della provincia riminese.

Sempre per spaccio è stato arrestato anche un 19enne di Cattolica, residente a Misano. Il giovane è stato sorpreso a vendere marijuana ad un ragazzo. Addosso aveva diversi grammi della stessa sostanza, oltre ad alcune centinaia di euro.

Altri 4 giovani, tra cui due minorenni, sono stati segnalati per possesso di droga.

Il terzo arresto della movimentata nottata dei carabinieri è avvenuto ai danni di un 25enne riminese, residente a Riccione, sorpreso in zona Abissinia nella Perla Verde mentre era impegnato a rubare uno scooter parcheggiato.

I controlli sulle strade hanno visto invece un automobilista denunciato per guida in stato d’ebbrezza.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna