17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Area Ex Batek. Il giudice dispone il non luogo a procedere per Giannini e l’ex giunta

AttualitàMisano

22 ottobre 2015, 19:09

in foto: il sindaco di Misano Stefano Giannini

Non luogo a procedere perché il fatto non sussiste. Per il sindaco di Misano Stefano Giannini, i componenti della sua Giunta della passata legislatura e il funzionario comunale Agostino Pasquini è arrivata questa mattina in Tribunale a Rimini l’assoluzione in merito ad un episodio datato 2010: l’affidamento diretto senza gara della gestione dell’area denominata “Ex Batek” di Misano, nei confronti dell’Associazione Sportiva “Valle del Conca”.

In programma oggi c’era l’udienza preliminare e il Giudice, su conforme richiesta del Pubblico Ministero, ha disposto il non luogo a procedere. In sostanza, lo stesso PM ha ritenuto che fosse legittimo l’affidamento diretto dell’area su cui si svolge l’attività di mountain bike e nordic walking a favore di una associazione senza fini di lucro conformemente alla legge regionale.
L’accusa, avviata in seguito ad un esposto del consigliere comunale, Rosario Zangari era di abuso d’ufficio. 

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454