mercoledì 20 febbraio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 2 minuti 2.102 visite
gio 22 ott 2015 16:55 ~ ultimo agg. 23 ott 12:20
Print Friendly, PDF & Email
2 min 2.102
Print Friendly, PDF & Email

A novembre aprirà all’aeroporto di Rimini un ufficio operativo del Consolato Russo. L’annuncio è stato dato ieri a Bologna nell’ambito della cerimonia di inaugurazione del Consolato Onorario della Federazione Russa alla presenza di Alexey Meshkov, Vice ministro degli Affari Esteri e dell’Ambasciatore in Italia Sergey Razov. Presenti anche il Sindaco di Bologna Merola e i Prefetti di Bologna e Rimini.
La scelta del Fellini, spiega l’amministratore delegato di AiRiminum Leonardo Corbucci, “è stata l’esito di una collaborazione da alcuni mesi dello scalo riminese con il Console della Federazione Russa, prof. Igor Pellicciari. La società di gestione dell’aeroporto Fellini AIRiminum 2014 è impegnata con convinzione in questa collaborazione, consapevole sia del valore intrinseco del segnale di attenzione manifestato ad un Paese amico, sia dell’importanza di un servizio a supporto dei numerosi turisti russi che scelgono di visitare il nostro territorio utilizzando come base di arrivo lo scalo riminese.”

le nuove rotte sul sito di Air ValleeIntanto arrivano notizie di nuovi voli dal Fellini: si tratta dei collegamenti con Catania e Tirana realizzati dalla compagnia Air Vallee. Il collegamento con la capitale albanese, recita il programma dei voli sul sito dell’aeroporto, partirà lunedì. La rotta per Catania sarà operativa invece dal 21 novembre.
Sui nuovi voli non c’è stata ancora alcuna comunicazione ufficiale da parte di AiRiminum, ma sono pubblicizzati e prenotabili sul sito Air Vallee.

Insomma la società di gestione del Fellini, nonostante le incertezze legate alla sentenza del Tar che ha annullato il bando Enac, cerca di lavorare per il futuro dello scalo.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna