domenica 20 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
mar 25 ago 2015 11:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà Patrizia Mirigliani, patron del concorso, a consegnare domani sera, mercoledì 26 agosto, il simbolico ‘passaporto’ per l’ammissione alle Prefinali nazionali di Jesolo alla vincitrice del titolo di Miss Romagna.

La selezione, che ha il patrocinio del Comune di Riccione ed è organizzata dall’agenzia Enjoy, si svolgerà alle ore 21 in Piazzale Ceccarini, di fronte al palazzo del Turismo. Presidente della giuria Ambra Orfei, figlia di Nando Orfei, capostipite di una delle più importanti dinastie del circo italiano, nipote di Moira.

Ambra è un nome caro anche a Miss Italia per essere stata eletta “Prima Miss dell’Anno 1983” del Concorso. “Un’emozione indimenticabile – racconta oggi –. Ero giovanissima, ricordo ancora che nel nostro circo venne Enzo Mirigliani e insieme a mio padre facemmo le foto che furono poi utilizzate per la stampa. L’abbraccio del patron è stato un incoraggiamento per la mia carriera”.

“Riccione – spiega Patrizia Mirigliani – è una città che vuol crescere, che tiene testa con responsabilità e passione ai suoi impegni per essere in primo piano nell’ospitalità e nella qualità: sono elementi comuni a Miss Italia, due storie che domani si incontrano per dar vita ad una serata particolare, dedicata al pubblico e alla Bellezza di Riccione. Sarà eletta Miss Romagna, titolo ormai storico, ma saranno scelte anche Miss Eleganza Joseph Rikoff e Miss Compagnia della Bellezza di questa regione. Le tre ragazze partiranno il primo settembre per Jesolo nel gruppo delle 2010 prefinaliste”.

Le miss in passerella domani sera saranno 25. La Finale si svolgerà nella città veneta il 20 settembre: condotta da Simona Ventura, sarà trasmessa per il terzo anno da La7.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna