martedì 10 dicembre 2019
menu
Icaro Sport

Young Line Calcio a 5-Calcio a 5 Rimini 2–3. Biancorossi salvi

In foto: striscione Calcio a 5 Rimini
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 12 apr 2015 07:49
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
Young Line Calcio a 5: Grandi, Balducci, Ricciarelli, Greco, Valvieri, Valentini, Ferrini, Masetti, Neri, Badaj, Bandini, Ventumelli. All: Vanni.

Calcio a 5 Rimini: Cellarosi, Gobbi, Belloni, Fantini, Moroni, Pellegrini, Carta, Orsini, Arlotti,
Vitali, Galli, Galasso. All: Germondari.

Arbitri: Tonelli e De Giorgi.

Reti: 7’ Ricciarelli, 13’ Moroni (RN), 30’ Gobbi (RN), 4’ st Valvieri, 26’ st Galli (RN).

Con il cuore e con tanto, tanto sudore la salvezza è stata ottenuta. Il Calcio a 5 Rimini, dopo la trasferta di Imola con lo Young Line, ha la certezza che l’anno prossimo giocherà ancora in serie C1. Un obiettivo che tutto l’ambiente voleva raggiungere ad ogni costo. Grande merito dei ragazzi che ci hanno sempre creduto e hanno sempre seguito mister Germondari. Tutti gli sforzi sono stati ripagati e ora non resta che festeggiare questa salvezza, che nelle ultime settimane metteva non poca pressione sui riminesi. Il Fidenza, diretta concorrente e fanalino di coda della classifica, ha perso in casa contro il Futsal Club Castello restando fermo a 11 punti. Il Calcio a 5 Rimini si è portato a 16 rendendo così inarrivabile la formazione della provincia di Parma.

I biancorossi hanno imposto un 3 a 2 emozionante e combattuto agli imolesi. La gara è stata giocata con grande intensità, ma i riminesi hanno dimostrato una voglia di vincere incredibile. Il primo gol della sfida è stato messo a segno dai padroni di casa al 7’: Ricciarelli lascia partire un gran tiro da fuori che s’insacca nel sette. Il Calcio a 5 Rimini non ci sta e vuole subito il pareggio, che arriva al 13’ con Moroni che segna dopo un’azione caparbia. I riminesi insistono nel tentativo di trovare la rete del vantaggio e ci riescono proprio allo scadere del tempo: al 30’ Gobbi calcia un tiro libero e segna.

Il secondo tempo si apre con il 2 a 2 dello Young Line: Valvieri al 4’ fa gioire i propri tifosi. Tutta la frazione di gioco viene dominata dal Calcio a 5 Rimini, che crea numerose palle gol. Il ritmo e la tensione sono molto alti, data l’importanza del match. Da ambo le parti i giocatori non si risparmiano e sono molto combattivi. A 4 minuti dal termine arriva il gol del 2 a 3 per i riminesi: in contropiede, dopo che i padroni di casa stavano provando a prendere in mano la gara, Galli mette in rete una palla deliziosa offertagli da Belloni. Gioia irrefrenabile per il Calcio a 5 Rimini, che sente il profumo d’impresa. Dopo la rete del vantaggio, i ragazzi di Germondari, oltre che creare altre occasioni da rete, subiscono molto la reazione dello Young Line: miracoloso Cellarosi quando si oppone ad una punizione dal limite degli imolesi.

Il Calcio a 5 Rimini ottiene così la salvezza contro un avversario che naviga nella parte alta della classifica e questo dà ancora più merito ai giocatori. Il tecnico Germondari al termine del match non riesce a contenere la sua gioia: «Sono davvero felice, soprattutto per questi straordinari ragazzi, che non hanno mai mollato in una stagione difficile. Devo ringraziarli per la gioia che mi hanno regalato oggi. Bisogna fare i complimenti a loro».

Ora i riminesi sono attesi dall’ultimo match di campionato sabato 18 aprile contro l’Olimpia
Regium, un altro squadrone che sulla carta è inarrivabile. Per fortuna, la salvezza è già in cassaforte perché sarebbe stato complicato giocarsi la partita della vita contro la formazione di Reggio Emilia.

Tommaso Mazzuca
Ufficio Stampa Calcio a 5 Rimini

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna