martedì 11 dicembre 2018
In foto: La festa sotto la Curva per il gol di Torelli (Pedini)
di Roberto Bonfantini   
lettura: 3 minuti 15.010 visite
dom 12 apr 2015 14:39 ~ ultimo agg. 14 apr 20:17
Print Friendly, PDF & Email
3 min 15.010
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
RIMINI: Dini, Calori, Di Nicola, De Martino, Cacioli, Di Maio, Berardi, Di Deo (40′ pt Torelli), Pera (30′ st Masini), Ricchiuti, Mazzocchi (11′ st Tedesco). A disp.: Carezza, Florio, Martinelli, Paganelli, Spinosa, Versienti. All. Cari.

THERMAL ABANO: Merlano, Baldovin, Macolino, Banzato, Montin, Cassese, Cacurio, Bolchi, Ragusa (30′ st Sabbion), Celi (9′ st Lucon), Rotondi (40′ st Thiam). A disp.: Sinigaglia, Orsino, Sadocco, Scarmato, Massaro, Carli. All. Pedriali.

ARBITRO: Valentina Finzi di Foligno.

RETI: 10′ pt Ricchiuti, 48′ st Torelli.

AMMONITI: Celi, Cacioli, Banzato.

SPETTATORI: 4.571.

Serie D girone D

CRONACA
Il Rimini vuole battere il Thermal Abano per centrare un nuovo record: sono 15 le vittorie interne di fila, come nel lontano 1947/’48, e per non dare un dispiacere ai 5mila tifosi presenti sugli spalti del “Romeo Neri”, pronti a festeggiare un trionfale ritorno in LegaPro.
Dini, Calori, Di Nicola, De Martino, Cacioli, Di Maio, Berardi, Di Deo, Pera, Ricchiuti, Mazzocchi è l’undici di partenza.
La cronaca. Al 3′ i padroni di casa reclamano un rigore per un tocco di mano in area di Baldovin, che blocca l’azione di Pera, imbeccato da Ricchiuti. Valentina Finzi di Foligno sorvola.
Una manciata di secondi dopo Ricchiuti per Berardi, che supera Merlano con un tocco da sotto ma non trova il bersaglio.
Al 4′ il primo tiro verso la porta ospite, dello stesso Berardi. Sfera alle stelle.
Al 7′ Pera appoggia per De Martino, che dal limite spara fuori.
Al 9′ Pera parte da destra, si accentra senza trovare ostacoli, scambia con De Martino e calcia, sfera a fondo campo.
Al 10′ Ricchiuti chiama in avanti Calori, che vince un rimpallo e una volta in area restituisce palla al suo capitano, che con un sinistro chirurgico insacca l’1-0. E’ il gol numero 62 con la maglia a scacchi per il gaucho.
Al 18′ Mazzocchi dentro per Pera, che lavora palla poi serve all’indietro Di Deo, il cui tiro colpisce il compagno di squadra Berardi.
Al 20′ Bolchi scalda i guanti a Dini con una conclusione da lontano. L’estremo biancorosso blocca con sicurezza.
Al 40′ Di Deo deve lasciare il campo per un fastidio muscolare. Al suo posto entra Torelli.
Al 43′ cross di Pera, l’estremo ospite smanaccia, Berardi alimenta l’azione, Mazzocchi difende palla in area, appoggio per Torelli, il cui fendente sibila a lato di un niente.

La ripresa inizia con una nuova occasione per il Rimini: al 1′ corner di Ricchiuti, spizzata di Cacioli, Torelli viene stoppato.
Al 4′ la punizione dal limite dell’area di De Martino sorvola la traversa.
Al 17′ tentativo velleitario da fuori area di Banzato, dopo un’iniziativa a destra di Baldovin.
Al 21′ Ricchiuti in avanti per Pera, che con una finta su Montin trova spazio per andare al tiro, il suo diagonale viene deviato in angolo da Merlano.
Al 22′ Cacurio difende palla da Florio e va alla battuta nonostante il disturbo del difensore biancorosso, Dini para senza patemi.
Al 26′ bella triangolazione Torelli-Pera-Torelli, interrotta sul più bello da Montin.
Al 28′ cross dall’out di destra di Ragusa per l’incornata di Cacurio, sfera oltre la traversa.
Al 32′ Ricchiuti intercetta e lancia Masini, che controlla e impegna severamente Merlano, ancora provvidenziale per i suoi.
Al 44′ Tedesco ci prova direttamente dalla bandierina, Merlano alza oltre la traversa.
Al 48′ il Rimini raddoppia: Tedesco è imprendibile a destra, la sua rasoiata trova il tap-in sulla linea di porta di Torelli. E’ il 2-0 che mette al sicuro risultato e promozione. 16° hurrà di fila al “Romeo Neri” e 80 punti in classifica (+15 sulla seconda). Addio serie D. Che la festa abbia inizio!

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
FOTO
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO