lunedì 17 dicembre 2018
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
lun 16 mar 2015 19:18
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Buona la prima. Alex Zanotti ha iniziato il Campionato Italiano Motorally classe RT3 con una vittoria ed un secondo posto balzando subito in testa alla classifica generale. Il primo appuntamento stagionale si è svolto nel week-end a Scarlino, in provincia di Grosseto. Il percorso era molto enduristico e la domenica è stato rese ancor più impegnativo dalla pioggia. La gara è iniziata in salita per Alex che è caduto, si è innervosito ed ha commesso alcuni errori. E’ riuscito comunque a riprendersi e ad agguantare il secondo posto. Domenica il terreno era pesante ma ha comunque conquistato con i denti il secondo posto. Il vincitore ha avuto però una penalità e la vittoria è stata dunque assegnata a Zanotti.

La TM 300 2 tempi del TM Racing Factory Team si è confermata veloce e performante, una splendida moto ammirata sia dal pubblico che dagli altri piloti.

Nel week-end Alex ha festeggiato i suoi risultati ma anche quelli di sua figlia Aurora che si è laureata Campionessa Regionale giovanile di nuoto specialità dorso.

Alex Zanotti: “sono felice per me e per mia figlia Aurora che è un vero talento del nuoto. La mia gara è stata molto impegnativa ma sono riuscito a conquistare dei risultati decisamente positivi. La TM 300 2 tempi è una moto fantastica, i tecnici TM hanno lavorato benissimo. Ora mi preparo per il secondo appuntamento tricolore, in programma il 12 aprile a Gemmano: gareggerò praticamente in casa è sarà una vera emozione”.

L’ufficio stampa Alex Zanotti
Impronte di Marianna Giannoni

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna