Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Provincia

Trappole on-line. Si sveste davanti alla web cam e lo ricattano

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 dic 2014 08:55 ~ ultimo agg. 5 feb 11:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un ferroviere riminese è rimasto vittima di un ricatto on-line a luci rosse. L’uomo, adescato su una chat da una ragazza si è mostrato senza vestiti ad una web-cam e le riprese sono state utilizzato per ricattarlo. Dopo avere versato soldi a più riprese ha deciso di denunciare l’accaduto.

La polizia postale è riuscita a risalire ai truffatori, due uomini calabresi denunciati per estorsione.

Brutta avventura anche per una studentessa riminese a cui è stato rubato il profilo facebook. Le foto della sua pagina, dove era travisata da gatta ma riconoscibile, sono finite su una chat di incontri. Gli investigatori sono sulle tracce dell’autore del brutto scherzo.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO