Indietro
menu
Bellaria Igea Marina Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia

Maltrattamenti ed estorsioni in famiglia. 16enne mandato in comunità

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 14 dic 2014 12:43 ~ ultimo agg. 15 dic 15:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri di Bellaria hanno eseguito nei confronti di un 16enne una misura cautelare del collocamento in comunità emessa dal Tribunale dei Minorenni di Bologna per maltrattamenti alla madre e parenti. Le accuse nello specifico sono di maltrattamenti in famiglia, violenza privata e estorsione.

Il ragazzo, con il vizio dell’alcool e di sostanze stupefacenti, in più occasioni dal 2013 si era reso protagonista di aggressioni fisiche e verbali nei confronti della madre, della propria zia e della nonna, tali da richiedere l’intervento dei Carabinieri. Il ragazzo è stato affidato ad una comunità di Reggio Emilia, con avvertimento che in caso di violenze o di allontanamento, potrà disporsi nei suo confronti la misura della custodia cautelare in carcere.