Indietro
domenica 28 febbraio 2021
menu
Icaro Sport

Happy Basket Rimini: i risultati del settore giovanile

In foto: L'Under 14 dell'Happy Basket Rimini
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 16 dic 2014 11:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

UNDER 17
Partita non semplice, ma al 40’ il tabellone della palestra Bertola segna 74-66 per l’Under 17, che rimane così imbattuta dopo sei partite di campionato. Contro Faenza Futura le nostre partono a rilento, qualcosa non funziona e si va sotto pure di 10 lunghezze. Alla fine del primo quarto le Sharks sono sotto di 4 e all’intervallo sono ancora le faentine a farsi preferire (33-36). Nella ripresa cambiano le cose, l’attacco migliora e anche la difesa sale di tono, con sorpasso e ultimo quarto da soli 12 punti concessi. Alla fine vince l’Happy con il punteggio di 74-66.

HAPPY BASKET RIMINI – FAENZA FUTURA 74-66
HAPPY: Rocchi, Fattori 4, Tosi 18, Bacchini 12, Bonvicini 14, Muggioli ne, Galli 13, Sarti, Girelli 13. All.: Nieddu.

FAENZA: Ghezzi 16, Mouharrar 3, Salvatori 11, Guerrini, Benelli, Filipponi 13, Spagnoli, Antonellini 6, Antonelli, Spataro 17. All.: Casciello.

Parziali: 13-17, 33-36, 54-54, 74-66.

L’Under 17 vince abbastanza nettamente con Lugo nella partita del venerdì pomeriggio giocata nella ‘casa’ del palasport Flaminio. Le ragazze di coach Nieddu si impongono 74-42, andando avanti in doppia cifra già nel primo quarto e chiudendo sostanzialmente i conti nel secondo parziale (41-24 al 20’). Buone cose da parte di tutte, con doppia cifra di punti fatta registrare da Tosi, Galli e Girelli. Il prossimo appuntamento con le gare dell’Under 17 arriva nell’anno nuovo. Il 9 gennaio si gioca a Faenza.

HAPPY BASKET RIMINI – VALLARTA LUGO 74-42
HAPPY: Rocchi 5, Fattori 8, Tosi 16, Bacchini 7, Bonvicini 6, Galli 14, Sarti, Girelli 18. All.: Nieddu.

LUGO: Montanari 4, Lodolini 2, Pirazzoli 9, Rani 13, Plazzi, Bendandi 1, Negri 5, Oliveira, Greco 2, Pirazzini 4,
Brignani 2. All.: Tarquini.

Parziali: 21-10, 41-24, 55-36, 74-42.

CLASSIFICA: Happy 14, Cervia 10, Scuola Basket Faenza 8, Lugo 6, Faenza Futura 4, Libertas Rosa Forlì 4, Cesena 0.

UNDER 15
Vittoria di discreta importanza quella della nostra Under 15 in trasferta contro il Faenza Futura (40-51). Era la prima giornata di ritorno e le Sharks hanno bissato il successo dell’andata collocandosi così al secondo posto in classifica. A Faenza il primo tempo è stato equilibrato e caratterizzato dalle molte palle perse, con le padrone di casa in grado di mantenere il controllo delle operazioni, pur con vantaggi risicati. Nel terzo quarto è arrivato il break dell’Happy che ha deciso la partita, con buone cose soprattutto da parte di Bacchini e Prasal. Nel parziale conclusivo il vantaggio riminese rimane tale e il finale dice +11 Happy.

FAENZA FUTURA – HAPPY BASKET RIMINI 40-51
HAPPY: Bacchini 9, Forastieri 3, Palmisani 4, Tosi 16, Prasal 14, Bonvicini 3, Zamboni, Brattoli, Gobbi, Anderlini. All.: Rossi.

CLASSIFICA: Scuola Basket Faenza 12, Happy 10, Lame 8, Cervia 6, Faenza Futura 6, Libertas Rosa Forlì 2, Ravenna 0.

UNDER 14
Alla Bertola, con grande carattere. 55-45. Happy batte Scuola Basket Faenza. Con tenacia, voglia, determinazione. Grinta, gioco, entusiasmo. Di tutto e di più. Il pericolo pubblico numero uno è Vespignani, si sa, con l’Happy che cerca di contenerla il più possibile e allo stesso tempo giocare buoni attacchi dall’altra parte del campo. Non proprio semplice, ma lo spirito è quello giusto, la testa è alta e i pensieri corrono veloci.
Si va avanti fin da subito. Di poco, ma si va avanti. Troppo presto per pensare di ribaltare il -9 dell’andata, all’avvio l’idea è semplicemente quella di vincere. Happy a fare da lepre con una Pignieri straripante (15 dei primi 28) e squadra a +6 dopo il primo quarto (14-8). Molto bene la difesa, ma nel secondo periodo si sblocca tutta la Scuola Basket e la gara rimane estremamente in bilico (29-25 al 20’).Di ritorno dagli spogliatoi la partita si spacca in due. Violentemente. Senza discussioni. Happy anche a +16 con le iniziative di Prasal, Palmisano e Pignieri e così, anche ribaltare il risultato dell’andata, non è più utopia. Al 30’ è 44-34 e la gara, lentamente, va agli archivi. Si capisce a 3-4 minuti dalla fine chi vincerà, ma bisogna restare comunque con la guardia alta. Perché? Perché c’è da ribaltare il -9… Prasal a rimbalzo è incontenibile ma i punti del definitivo +10, alla fine sono di Forastieri.

HAPPY BASKET RIMINI – SCUOLA BASKET FAENZA 55-45
HAPPY: La Forgia 8, Forastieri 3, Zamboni, Prasal 8, Palmisano 15, Gobbi 2, Brattoli, Pignieri 19, Casalicchio, Laura Poplawska, Lisa Poplawska. All.: Nieddu.

SCUOLA BASKET: Minguzzi 9, Panzavolta 2, Kaniartmottil, Prodan, Vespignani 15, Ballardini 13, Gelsomini 4, Poggiali, Montanari, Samoré, Berti 2. All.: Leonardi.

Parziali: 14-8, 29-25, 44-34, 55-45

CLASSIFICA: Libertas Rosa Forlì 10, Scuola Basket Faenza 10, Happy 8, Russi 4, Aics Forlì 2, Ravenna 0.

UNDER 13
Ottima prova dell’Under 13 a Cesena, con gara subito a senso unico per quanto riguarda il punteggio. L’Happy va avanti fin dalle prime battute e non si fa più riprendere, finendo con lo sfiorare quota 100 e vincere 99-17. Prossimo appuntamento quello di martedì 16 dicembre a Cervia.

VIRTUS CESENA – HAPPY BASKET RIMINI 17-99
CESENA: Sbarzaglia 2, Capponcelli 10, Porfiri 2, Santucci, Castagnoli, Stoppa, Bollini 1, Maraldi 2, Buzzi, Burioli, De Lucia, Guidi. All.: Fullin.

HAPPY: Muratori 10, La Forgia 18, Angelino, Soleri 2, Comini 8, Mecozzi 4, Palmisano 15, Grassia, Pignieri 28, Laura Poplawska 6, Lisa Poplawska 8. All.: Brancolini.

Parziali: 4-25, 9-45, 16-69, 17-99.

CLASSIFICA: Happy 10, Scuola Basket Faenza 8, Cervia 6, Lame 6, Cesena 4, Russi 4, Libertas Rosa Forlì 2, Aics Forlì 2.

ESORDIENTI
PESARO-HAPPY 20-17

Tante di loro avevano avuto modo di giocare alcune partite con l’Under 13, per altre era la prima in assoluto di questa stagione 2014/2015. È iniziato il campionato Esordienti e le piccole grandi Sharks, annata 2003/2004, hanno lottato, combattuto e dato tutto a Pesaro. Purtroppo è arrivata una sconfitta, con le padrone di casa a imporsi 20 a 17, ma il risultato nulla toglie all’ottima prestazione corale dell’Happy. Le bimbe hanno giocato bene per tutta la durata dell’incontro, ma purtroppo alcuni canestri sbagliati hanno impedito loro di portarsi a casa il referto rosa. Bene però il gioco di squadra, il movimento della palla e le collaborazioni.