Indietro
mercoledì 24 febbraio 2021
menu
Icaro Sport

C donne. Romagna Est Bellaria-Riccione Volley 3-2

In foto: Alice Scaricabarozzi
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 15 dic 2014 12:39 ~ ultimo agg. 12:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Altra partita fondamentale in chiave salvezza quella giocata ieri sera al palasport di Bellaria Igea Marina con il Riccione Volley, e nel fortino di casa la risposta delle ragazze della Romagna Est non si è fatta attendere ed è stata in linea con le ultime prestazioni casalinghe.

La gara vede le Costanzi girls schierarsi con Lambertini (97), Giulianelli (99), Scaricabarozzi, Tosi Brandi (99), Morettini e Ricci (98) al centro al posto di Morri alle prese in settimana con alcuni problemi di stagione, libero Pironi.

Il primo set viene giocato punto a punto, con la squadra ospite sempre avanti nel punteggio anche grazie a ben sette errori in battuta commessi dalla squadra di casa che però sul 21-23 mette in campo un vero colpo di coda finale, recupera e gira a proprio favore la prima frazione sul 26-24.

Il secondo parziale vede una Romagna Est Bellaria in grande spolvero che prima si porta sul 14-11, poi sul 19-12 e chiude 25-17.

Morettini & C. comandano il gioco, ci credono e si portano avanti anche nel terzo sul 12-4. Tutto lascia pensare di essere ai titoli di coda di questa gara, invece le riccionesi non ci stanno e mettono sul parquet tutto quello che hanno, recuperano punti su punti e cambiano l’inerzia della partita vincendo 25-22.

A questo punto si riscrive la storia della gara, Bellaria cala un pochino ed in parte subisce anche il colpo, ma regge, lotta, non demorde, ed impatta sul 19-19 prima di cedere agli ospiti 25-22.

Nel tie-break ti aspetti il peggio, invece la Romagna Est Bellaria è ancora viva e risponde ai detrattori tirando fuori quel carattere che le si riconosce ma che a volte latita. Si parte forte (6-3) e cambio campo in vantaggio. Poi un leggero passaggio a vuoto permette il recupero ospite, ma la formazione di casa scappa di nuovo e questa volta è l’allungo definitivo. 15-11 il punteggio finale e la festa può esplodere in un palasport dove per l’occasione erano presenti diversi atleti del BVOLLEY appartenenti alle squadre under 19, under 17, under 16 ed under 18 sintomo di una compattezza di gruppo non solo in campo. In particolare le ragazze dell’under 18 nel pomeriggio avevano avuto la meglio in prima divisione con un perentorio 3-0 sempre del Riccione nell’ennesimo week-end di pluri-confronti tra le società del territorio.

“Gran bella vittoria quella di stasera, per due set e mezzo abbiamo giocato al di sopra delle nostre possibilità riuscendo a domare un incredulo Riccione. Poi sul più bello ci siamo bloccate anche per merito delle avversarie che non hanno mai mollato. Le ragazze sono state brave a riprendersi nel tie-break quando tutto sembrava perduto. Mi è piaciuto l’atteggiamento, abbiamo rischiato tanto sia in attacco che in battuta ed il livello della difesa è stato alto per tutta la partita, anche nei set persi. Buona risposta anche da parte delle giovani, se consideriamo che abbiamo tenuto in campo sempre due under 16 e due under 18” le parole di un contento Costanzi.

Prossimo appuntamento sabato 20 dicembre h. 21:45 al Palasport di Bellaria Igea Marina dove salirà il Castellari Lugo, primo in classifica.

Tabellino: Lambertini 2, Morettini 12, Morri 4, Scaricabarozzi 9, Canini, Giulianelli 7, Ricci 6, Cantore 2, Tosi Brandi 13, Gasperini, Fortunati 8, Pironi Lib., Zammarchi ne.

Ufficio Stampa BVOLLEY