Indietro
venerdì 26 febbraio 2021
menu
Economia Eventi

A Riccione l'anteprima nazionale dei saldi invernali con la Notte Bianca

In foto: Viale Ceccarini in versione invernale
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 29 dic 2015 14:54 ~ ultimo agg. 30 dic 12:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 2.878
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A Riccione negozi aperti anche di notte per dare il via, prima di tutti, ai saldi invernali. I grandi sconti previsti dal 3 gennaio partiranno, in anteprima nazionale, dal ‘salotto’ di viale Ceccarini. Per la prima volta in Italia sarà possibile fare acquisti eccezionali già dallo scoccare della mezzanotte, infatti, la notte tra il 2 e 3 gennaio le vetrine del cuore della Perla Verde resteranno aperte sino alle due accogliendo i clienti con musica, animazione ed offrendo loro buffet di benvenuto, spumante, tè o vin brulé.

A far da cornice a questa iniziativa ci sarà il Riccione Christmas Village con le sue baite di montagna, giostre e la pista di ghiaccio più lunga d’Europa, posta proprio al centro di viale Ceccarini. Lungo l’intera ‘passeggiata dello shopping’ si ascolterà musica dal vivo di 6 gruppi musicali che alterneranno blues, latino-americano, musica italiana anni ‘60-’70 ed una marching band che proporrà musica funky. Anche i bimbi potranno festeggiare fino a mezzanotte giocando all’interno del Castello di Cristallo al centro di viale Ceccarini, con animatori e trucca bimbi.

“Riccione lancia un segnale forte all’imprenditoria italiana – ha dichiarato il sindaco, Renata Tosi, servono nuove idee, ma anche coraggio, voglia di cambiare e andare incontro alle esigenze delle persone. La nostra città è sinonimo di accoglienza in Italia e nel mondo, è una caratteristica che ci distingue e di cui andiamo fieri, così come sono fiera dell’intraprendenza dei commercianti riccionesi capaci di sfidare la difficile congiuntura economica e il freddo di questi giorni, con un’apertura straordinaria che animerà Riccione anche dopo le feste di Natale e Capodanno”.

“Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa – aggiunge il vicesindaco e assessore alle Attività economiche, Luciano Tirincanti disponendo una deroga straordinaria che consente agli esercenti di tenere aperti i negozi ben oltre orario di chiusura, auspicando che sempre più attività aderiscano a questa interessante opportunità. L’Amministrazione è vicina a chi vuole fare impresa e continuerà ad accogliere proposte che provengono dai cittadini”.

“Vogliamo lanciare la festa di Riccione, siamo pronti a vivere un secondo capodanno – afferma il promotore della Notte Bianca, Gabriele Piemonti della società Ambra Orfei -. L’idea nasce dalla volontà di gratificare l’impegno dei commercianti riccionesi garantendo a viale Ceccarini e viale Dante vivacità e impulso commerciale anche al di fuori dei consueti orari di attività. La proposta è stata accolta positivamente dagli esercenti e resa possibile grazie alla partecipazione del Consorzio d’area Viale Ceccarini e al forte interessamento dimostrato anche dal Comitato di Viale Dante”.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO