Indietro
menu
Attualità

Il Tribunale di Bologna dà ragione alla curatela. Sequestrati 15 milioni a ex del cda Aeradria

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 nov 2014 09:49 ~ ultimo agg. 19 dic 14:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 3.621
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Santini ha chiesto 15 milioni per i creditori della società di gestione dell’aeroporto Fellini, fallita il 26 novembre 2013. 15 milioni in soldi e beni che ora saranno congelati a tutti gli amministratori e ai sindaci revisori, responsabili, secondo Santini, del crac da 52milioni di euro. Ieri mattina, il tribunale civile di Bologna, sezione delle imprese, ha accolto l’istanza di Santini e rigettato il ricorso dei legali degli amministratori disponendo il sequestro conservativo dei beni di tutte le persone coinvolte.

Entro 60 giorni la causa di merito.