Terza Categoria. Athletic Falco-Taverna Monte Colombo 1-0

L'Athletic Falco durante la presentazione

in foto: L'Athletic Falco durante la presentazione

Vincere, convincere e soffrire non è mai facile. Quando però vi si riesce il successo ottenuto acquista un sapore gustoso, e magari può rappresentare motivo di soddisfazione e ulteriore presa di coscienza delle proprie capacità. L’Athletic Falco ha provato sulla pelle tutto ciò nel corso della gara disputata, tra le mura amiche, contro il Taverna. Alla fine i padroni di casa l’hanno spuntata di misura (1-0) ma il risultato non rende l’esatta idea del gioco sciorinato dalla compagine di Andruccioli. Il punteggio soprattutto non descrive la compattezza mostrata dal collettivo arancionero, trascinato da una solidità difensiva eccellente e da un centrocampo in grado di costruire e di rompere. Nel positivo reparto arretrato spicca l’operato di Filippo Mussoni che è apparso in trance agonistica per novanta minuti. Sulla mediana a Scattolari e Bartolini è piaciuto rivestire il ruolo dei padroni. Bene anche le ali Molari e Camosetti, con Deluigi a mettere in costante apprensione gli avversari. A risolvere la gara Emanuele Polverini. E’ lui l’MVP della sfida. La rete che l’ex ala della Colonnella ha inventato nella ripresa è un perfetto mix di qualità diverse: corsa, piedi che accarezzano la sfera, dribbling, potenza, tiro, ed un pizzico di ostinazione che porta un calciatore a provarci da solo quando la palla sembra davvero non voler entrare. Si, perché l’Athletic una pecca l’ha evidenziata: domina, costruisce, sfoggia classe nei singoli e nella prestazione di gruppo ma ancora non è cinico sotto porta. La fortuna non ha strizzato l’occhio a Scattolari e compagni ma un solo gol segnato, alla luce delle occasioni create, è poco.

La gara.
Al 21° Bartolini conquista palla e, facendo tutto da solo, entra in area e salta il portiere. Il mediano arancionero però è un po’ troppo defilato e conclude fuori.
Al 28° Molari tenta la conclusione a giro ma la palla esce di poco.
Un minuto più tardi ripartenza Athletic. Deluigi si invola sulla fascia e crossa in mezzo: Polverini impatta di testa ma colpisce il palo alla destra del portiere.
Al 37° Deluigi tenta un eurogol che esce di un soffio.
Sessanta secondi dopo sempre il centravanti dei Falchi vince un contrasto ai danni del difensore centrale e tira. Il portiere risponde presente.
Al 52° ci prova Molari col destro ma Antico respinge.
Al 61° Polverini decide di dare spettacolo e spezza l’equilibrio della partita. Il fantasista arancionero riceve la sfera qualche metro oltre la linea mediana. Avanza palla al piede, salta un avversario, ne porta a spasso un paio e a quel punto potrebbe lanciare Camosetti che mostra la seria intenzione di voler infilare la difesa ospite. Polverini però fa tutto da solo e, trovandosi poco fuori dall’area esplode un tiro che termina nel sette alla sinistra dell’estremo difensore (1-0). La restante mezz’ora di gioco mette in mostra la tenacia del Monte Colombo e la pericolosità del suo attacco. L’Athletic però non molla un centimetro di campo: finisce 1 a 0.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454