21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Start Romagna in utile dal 2014. Sanzioni, recuperato il 25%: meglio premiare

attualitàProvinciaRimini

11 novembre 2014, 14:36

in foto: Il presidente di Start Romagna Prati

Start Romagna sta rientrando in carreggiata. Risparmi, economie di scala, acquisti fatti insieme ad altre aziende per abbassare i costi, affitti cessati per locali inutilizzati. Ma anche 18 mezzi acquistati in autofinanziamento un piano di investimenti da 40 milioni per riammodernare il parco mezzi da concordare con sindacati e enti locali. I risultati arrivano ma il percorso è solo all’inizio, spiega il presidente di Start Romagna Paolo Prati: “Abbiamo fatto ragionamenti da società privata”

Di idee ce ne sono altre, a partire dalla riorganizzazione delle corse che oggi portano solo due o tre passeggeri. Si potrebbe ricorrere alle corse a chiamata, come avviene in Alta Valmarecchia, o differenziare gli orari di ingresso delle scuole.
E aumentare la fidelizzazione degli utenti, col punto di partenza che il trasporto pubblico è un servizio e va pagato. Questo è uno degli obiettivi del concorso “Compra, viaggia e vinci” per chi acquista i biglietti nelle emettitrici a bordo (che hanno prezzi maggiorati rispetto ai punti vendita). In palio, tramite estrazione, buoni spesa da 500 euro alla Coop. Una sperimentazione che sarà seguita dall’Università di Bologna, per capire quanto la premialità possa influire sugli utenti.
E per non limitarsi al sistema di sanzioni: nel 2013 nel bacino di Rimini, grazie anche a controlli più fitti, le sanzioni sono state 28.610 su un totale di 41.877 nelle tre province romagnole, con un più 10% sul 2013. Ma se poi si riesce a recuperare solo il 20% dell’evasione, spiega Prati, si rischia di creare tensione sociale senza risultati significativi. Altra idea nel cassetto, lo sconto del 50% per chi paga subito la sanzione.
Con i comuni si è provato a parlare di fare ognuno la sua parte per concedere abbonamenti agevolati agli utenti disagiati, ma ancora non c’è stata risposta.
Sul TRC nessun aggiornamento. Ma Prati ricorda: bisognerà vederlo nel complesso del sistema locale per non penalizzare le altre linee.

Per informazioni sul concorso: www.startromagna.it

Maurizio Ceccarini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454