19 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Inceneritori e Sblocca Italia. Comitato Sant’Andrea contro deputati PD

Coriano

in foto: inceneritore

Il Comitato di Sant’Andrea in Besanigo a difesa del territorio non perdona ai parlamentari locali del PD di avere avvallato il Decreto Sblocca Italia con le conseguenze sul tema degli inceneritori.

Seguendo le direttive del partito – accusa il Comitato – i due deputati, oggi in silenzio, hanno approvato una modifica sul trattamento dei rifiuti urbani prodotti nel territorio nazionale che prevede che “quando i rifiuti prodotti in loco sono di meno del fabbisogno dell’impianto, allora si può colmare tale vuoto prendendo i rifiuti da altre regioni in cambio di 20 euro a tonnellata”.

Con un’amara considerazione: “Il decretone porterà Raibano a bruciare 180 mila tonnellate di rifiuti, contro le 140 autorizzate e, attualmente fermo a 125. Il decretone sbeffeggia l’impegno dei cittadini, che ha portato la provincia al 60/65% di raccolta differenziata. Ci chiediamo e si chiederanno in molti: a che pro?”

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454