Dolciaria Rovelli Morciano-Bolzano 2-3

in foto: Coach Mecarelli

DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO–BOLZANO 2-3 (16-25, 25-23, 25-21, 11-25, 11-15)

1° Arbitro: MATTEI Lorenzo, 2° Arbitro: TONI Fabio.

ROVELLI: b.s. 9, ace 1, muri 13, errori 23.
BOLZANO: b.s. 8, ace 3, muri 14, errori 15.

DOLCIARIA ROVELLI: Donzella 2, Shelepayuk 15, Boncompagni 19, Spinelli 8, Caselli 10, Bizzarri 7, libero Ferraro, Santi 0, Pietrelli 3, Rossi 0, Gramolini 1. 1° ALLENATORE: MECARELLI Angelo, 2° ALLENATORE: LAZZARINI Yuri.

BOLZANO: Gaetano 2, Avalle 29, Leonardi 3, Coali 11, Capra 14, Sambucci 13, libero Cescatti, Preti n.e., Andriano n.e., Mosaner 5, Foroni 0, Bleggi n.e. 1° ALLENATORE: BURATTINI Andrea, 2° ALLENATORE: BORTOLAMEOTTI Franco.

1° set: partenza di scatto della Rovelli in formazione tipo, subito avanti 4 a 0. Poi, piano piano, gli altoatesini mettono in mostra i muscoli e si portano in vantaggio, sfruttando molto la battuta ed alcuni errori gratuiti morcianesi. Il muro degli ospiti fa buona guardia e preserva da sorprese. Il set si avvia alla conclusione in favore degli ospiti. Chiuso al primo set ball su un errore in attacco.
T.T.: 5-8/12-16

2° set: la Rovelli riparte con meno timidezza contro i forti ospiti. Il match si dipana su un sostanziale equilibrio, rotto al secondo tempo tecnico da un paio di errori di troppo dei cioccolatieri. Ma la Rovelli impatta di nuovo a 18 con alcuni muri centrati da Caselli. Si va avanti a braccetto fino al primo set ball per Morciano, chiuso imperiosamente da Boncompagni in parallela. Uno pari.
T.T.: 8-6/14-16

3° set: dopo un avvio in equilibrio, Bolzano piazza un filotto che porta gli ospiti cinque punti avanti. Ma un turno di battuta di Bizzarri efficacissimo ribalta la situazione in un amen, consentendo alla Rovelli di mettere il naso avanti. Ma Bolzano non molla, forte della sua fisicità, però i cioccolatieri ci credono e tengono fino in fondo. Situazione ribaltata, avanti Morciano.
T.T.: 6-8/16-14

4° set: la Rovelli marca assente in questo set, subendo troppo la rabbia altoatesina, senza riuscire ad opporre resistenza. Mecarelli prova a cambiare sestetto, facendo entrare Rossi, Santi e Gramolini. Ma non ci sono reazioni, il set fila liscio per gli ospiti che vanno a giocarsi tutto al tiebreak.
T.T.: 3-8/8-16

5° set: Mecarelli gioca la carta a sorpresa, dentro Pietrelli per il giovane Spinelli, molto falloso nel quarto set. Un paio di errori in attacco per l’opposto Shelepayuk portano avanti Bolzano. Entra Santi per l’ucraino, ma oramai gli ospiti hanno preso un vantaggio tale da poter gestire con comodo, chiudendo al quarto match ball.
Cambio campo: 7-8

Peccato, la Rovelli al cospetto di una squadra ambiziosa e quadrata come Bolzano gioca una partita d’orgoglio e volontà. A parte il giro a vuoto, oramai consueto, nel primo set, giocato con troppo timore, ed il quarto in assoluta assenza, la squadra di Mecarelli mostra gioco e buone cose per il resto del set. Si sapeva che non sarebbe stata facile, alla fine ci si può anche accontentare del punto preso contro questi altoatesini, invero molto alti. La Rovelli comunque c’è, e questo è l’importante. Ora la trasferta di Ferrara ci chiederà maggiore continuità di gioco ed altri progressi, come è lecito aspettarsi da questi giovani cioccolatieri.

Raffaele Antonetti
Resp. Comunicazioni Dolciaria Rovelli Morciano

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454