25 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Condannati i quattro pusher che avevano venduto la dose fatale a Simone Battelli

in foto: Simone Battelli

Era stato trovato cadavere nel suo letto, per overdose, l’11 luglio 2013. Condannati i quattro pusher imputati per la morte di Simone Battelli, spentosi per un collasso cardiocircolatorio dopo aver consumato cocaina. In manette, per aver venduto al 25enne riminese la dose fatale, erano finiti gli albanesi, Ardian Malocaj, di 25 anni, Armand Malocaj, di 26 anni, e Altin Gjeca, di 29 anni, già conosciuto dalla forze dell’ordine per spaccio e rapina, e la 27enne romena Luiza Georgeta Fraturu. Nel corso delle perquisizioni nelle abitazioni degli arrestati gli uomini della Mobile avevano trovato oltre 77 grammi di cocaina.
Gjeca e Ardian Malocaj sono stati condannati a 5 anni di reclusione per detenzione e spaccio di sostante stupefacenti e morte in conseguenza di altro reato, Armand Malocaj e la Fraturu sono stati invece condannati a 2 anni e 4 mesi per detenzione di sostanze stupefacenti.
Provvisionale di 100mila euro ai genitori del riminese, che si erano costituiti parte civile.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454