Angels Santarcangelo-Rebasket Reggio Emilia 84-66

in foto: Angels a metà campo

ANGELS SANTARCANGELO – REBASKET REGGIO EMILIA 84 – 66
Punteggi
Finale 5′ 10′ 15′ 20′ 25′ 30′ 35′ 40′ Mass. vant.
Angels Santarcangelo 84 14 21 30 33 44 56 71 84 +27 (35′)
Rebasket Reggio Emilia 66 4 15 26 34 42 46 52 66
  Partita
1° arbitro: Villa
2° arbitro: Ancarani
Spettatori: 500
Pala SGR- Via della resistenza 5 – Santarcangelo di Romagna (RN

Partita a fasi alterne quella disputata tra Angels e Rebasket che si conclude con la netta vittoria della squadra di casa per 84 a 66, tornando così alla vittoria sul parquet amico dopo la sconfitta con Bertinoro di due settimane fa. Partono subito forte gli uomini di coach Tassinari spezzando subito gli equilibri del match sul 9-0 con un avvio fulminante di Pesaresi in fase di regia (4 assist nelle prime 4 azioni) e di Zannoni in fase di realizzazione. Rebasket fatica a tornare in partita, cercando più soluzioni personali e meno gioco corale. Dall’altra parte tanta corsa e tanta voglia di lottare sui palloni e il primo quarto va in archivio sul 21-15 Santarcangelo. Secondo quarto che si apre con il rallentamento di ritmo in casa gialloblu e la salita in cattedra di Biello, che si carica sulle spalle tutta la squadra e con penetrazioni e arresti e tiro a dir poco pregevoli fa tornare sotto gli ospiti. Gli Angels provano a reagire, ma è il ferro a dire di no più volte ai beniamini di casa che in attacco non trovano la via del canestro e in difesa subiscono la fisicità in post basso della premiata ditta Maioli-Negri che riportano avanti con un parziale di 7-0 Rebasket, a fine secondo quarto si ritrova sul +1, 33-34, nonostante una grande prestazione di “Picio” Bianchi che chiude il primo tempo con 8 punti all’attivo (miglior realizzatore dei suoi).

Alla ripresa delle ostilità, le due squadre viaggiano sulle ali dell’equilibrio, poca aggressività e tanti errori e bisogna aspettare 2 minuti e mezzo per vedere il primo canestro del quarto con capitan Saponi che riceve un assist no-look di un ispiratissimo Pesaresi che riporta avanti i clementini. È la fiamma che riaccende gli animi Angels. Pesaresi ricomincia a segnare anche oltre i 6,75, Saponi si piazza sotto le plance e tra rimbalzi e gancioni devasta l’area ospite, Gioele Moretti con una doppia bomba nell’arco di 30 secondi (la seconda pazzesca, illudendo il difensore che finisce fuori dal campo sulla finta) danno il definitivo strappo al match portandosi fino al +10 di fine terzo quarto, 56-46. L’ultimo quarto è puro divertimento Angels. La palla viaggia a velocità stratosferica, in difesa non passa più nulla con un Bianchi sempre ispiratissimo nelle azioni di disturbo e recupero. Rebasket non trova più il bandalo della matassa per arginare sia l’attacco che la difesa di casa. Zannoni buca perennemente nella fascia centrale dell’area la zona 3-2 rosanero trasformando in oro tutti i palloni che tocca. Risultato? +21 a 4 minuti dalla fine e partita in archivio per gli Angels, che nell’ultima parte si rilassano e gestiscono il Garbage Time con un quintetto di media età 19 (ingresso in campo e primi punti per Tonini e Arlotti). Risultato finale 84-66 Angels, con il PalaSGR ad acclamare i propri beniamini a fine partita, che si concedono come al solito ai cinque del pubblico e agli autografi di fine gara. Grande prestazione e grande reazione dei clementini dimostrando ancora una volta che al PalaSGR niente è mai facile. Ora gli Angels sono a 4 vittorie su 5 partite giocate. E adesso aspettano gli Angels due trasferte difficili come Guercino (sabato prossimo ore 20:30) e Castelfranco Emilia. Al Pala SGR si tornerà sabato 22 novembre, quando si affaccerà sul parquet di casa la Virtus Imola.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454