18 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tragedia in via Cabral. La coppia era verso la separazione

in foto: Dal profilo Facebook di Ivana Intilla

Sono state traportate all’ospedale Cervesi, a poche centinaia di metri dalla palazzina di via Cabral teatro della tragedia, le salme di Ivana Intilla e Raffaele Ottaviani.

A togliere la vita a entrambi è stato lo stesso coltello, quello con cui prima Raffaele ha colpito al cuore la moglie, originaria di San Cataldo (CL), e con il quale si è poi inferto il colpo mortale.

Intanto gli inquirenti stanno ricostruiendo la situazione che ha fatto da prologo alla tragedia. Pare che la separazione non fosse più solo una semplice minaccia da parte della donna, ma una prospettiva sempre più concreta: una prospettiva che lui faticava ad accettare. La gelosia, il rapporto che si stava spegnendo, e chissa’ quali altri motivi che Raffaele aveva dentro ma non si potranno mai conoscere, hanno poi scatenato il raptus di ieri pomeriggio.

Rimane il dramma dei due bimbi che nel giro di pochi minuti si sono ritrovati senza genitori assistendo alle terribili scene di ieri. Sono stati affidati, come da prassi, ai servizi sociali.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454