Terza Categoria. Real Sant’Andrea in Casale-Athletic Falco 2-2

scudetto Athletic Falco

in foto: scudetto Athletic Falco

Flirtare con la vittoria, per poi scaricarla quando essa sembrava aver ceduto a delle ambiziose avances. L’Athletic Falco col Real Sant’Andrea in Casale ha peccato proprio in questa maniera, gettando alle ortiche un paio di punti pesantissimi. Il tutto nonostante abbia reso i novanta minuti di gioco un monologo a tinte arancionere. La causa di un simile spreco va rintracciata in una coppia di errori abbastanza grossolani, che hanno spianato la strada alle reti siglate dai padroni di casa. Un ulteriore elemento lascia ancor più l’amaro in bocca ai Falchi: per oltre mezzora il Real si è dovuto esprimere in dieci uomini per un’espulsione.
E pensare che per lunghi tratti della sfida la formazione ospite ha anche meritato il successo. Infatti in fase di costruzione della manovra la truppa di Andruccioli se l’è cavata bene, sostenuta dalle prestazioni offensive di Molari e Deluigi. Solida anche la difesa che però è inciampata inspiegabilmente in due errori abbastanza gravi. Dulcis in fundo, sul 2-2 e alla ricerca del terzo gol, Scattolari e compagni hanno sbattuto contro un Rossi versione super.
A somme tirate le assenze dei briosi Urbinati e Belloni (entrambi hanno dato forfait pochi minuti prima del fischio d’inizio, rispettivamente per un problema alla schiena ed un risentimento muscolare) non sono sufficienti per giustificare il pareggio. Questo perché, alla luce di quanto costruito, il risultato calza decisamente troppo stretto all’Athletic. Ma il non essere riusciti a mantenere la lucidità con il vantaggio in tasca, e la mancata abilità nel segnare in superiorità numerica, sono due aspetti che giocano a sfavore del Falco.

La gara. Andruccioli deve rinunciare ad Urbinati e Belloni, e schiera al loro posto Fucci e Piccari. Al 17° l’Athletic con uno show personale di Polverini. L’ex Colonnella palla al piede cavalca verso la porta del Sant’Andrea, salta chi prova a contrastarlo, penetra in area portandosi dietro la difesa e segna (0-1). Tre minuti più tardi il Real impatta sfruttando un retropassaggio di testa di Bartolini, accompagnato da un pasticcio difensivo. Conti ne approfitta e firma l’1-1. Al 56° Molari corre a perdifiato e ruba la palla alla difesa, entra in area e viene steso: rigore ed espulsione per fallo da ultimo uomo. Sul dischetto si presenta Scattolari che segna la sua prima rete stagionale (1-2). Al 60° i Falchi sbagliano un passaggio, parte il contropiede avversario ben concluso da Conti (2-2). Al 76° Molari calcia due volte verso la porta e Rossi nega lui la gioia del gol. Finisce 2 a 2.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454