Il Tennis Viserba chiude un 2014 straordinario ed è pronto a rilanciare

Altri SportRimini Sport

16 ottobre 2014, 17:31

in foto: I relatori della conferenza stampa del Tennis Viserba

Il Tennis Viserba ha chiuso, con una conferenza stampa nella sede del Circolo, una delle sue migliori stagioni di sempre, ma è già pronto a ripartire con tanti programmi tecnici, sia nel beach che nel tennis, e la passione di sempre. Si riparte con la conferma degli Internazionali femminili Olaraga Cup anche per il 2015 ed il progetto di realizzare un centro tecnico sul veloce a Torre Pedrera, in sinergia con il Circolo Tennis Rimini ed aperto agli altri Club della Provincia. Un vero e proprio centro tecnico sul veloce.

Questa mattina la conferenza stampa di bilancio di un 2014 straordinario, ma nel contempo si è guardati ai prossimi programmi. Il presidente onorario Marco Marconi ha fatto gli onori di casa, in rappresentanza anche del presidente Marco Paolini: “Tra tennis e beach tennis sono tante le attività che organizziamo che sono al centro dell’interesse sportivo cittadino, ci proponiamo di rappresentarle al meglio. Il beach tennis sta avendo una grande diffusione, il tennis sta andando alla grande da un po’ di tempo”, poi la parola al vicepresidente Roberto Rinaldi: “Si chiude un’annata storica per il Tennis Viserba e stiamo già pensando alla programmazione del 2015. Se abbiamo ottenuto tanti risultati importanti un grazie va ai tecnici e la vetrina internazionale dell’Olaraga Cup per noi rimane motivo di orgoglio”.

Spazio dunque ai tecnici, a cominciare dal maestro Marco Mazza: “Abbiamo chiuso una stagione fantastica, con tanti protagonisti, da Milena D’Acuti protagonista nei tornei Under 10 ad Herman Amati che ha vinto due tornei Veterani Over 45 ed il Master provinciale. Gli Under 16 hanno centrato l’impresa di guadagnare la promozione in serie C, Bronzetti e Manuel Mazza sono stati decisivi nei momenti più difficili, prima di loro questa squadra ha avuto altri importanti giocatori, ma un grazie va anche a Diego Zanni e Filippo Maestri. Siamo andati molto bene anche a livello femminile, tra le giovanissime sono in progresso in classifica federale sia Aurora Gaia sia Sara Gilli, la 2° categoria Elena Pavolucci ha vinto un torneo Open ed ha raggiunto due finali. Ci eravamo dati come obiettivo, in prospettiva, quello di fare crescere nella nostra scuola un giocatore fino alla 2° categoria in due anni, ci siamo riusciti in un solo anno”. Una scuola che conta su 90 iscritti alla Sat e su 12 agonisti.

Gli hanno fatto eco i due tecnici del beach tennis. Marco Corbelli: “Siamo reduci da una buonissima attività sulle spiagge ed ora, grazie al 3, 2, 1 Sport sono arrivati 60 bambini. Non solo, abbiamo più di 40 iscritti nell’agonistica”. Massimiliano Sforza: “Grazie alla dirigenza i campi ora sono tirati a lucido, la sabbia è stata sostituita, l’impianto è ottimo. L’attività che stiamo organizzando ha fatto crescere i ragazzi più velocemente, come testimoniano i brillanti risultati negli ultimi regionali indoor di ottobre”.

Rinaldi si è soffermato sul successo del beach: “Sono sbarcati per la prima volta i tornei Fit di beach grazie alla collaborazione con Federico Urbini, presidente del Darsena Beach Tennis, oltre ai classici tornei autunnali”. Sia nel tennis: “Squadra che vince non si cambia, anche nel 2015 ripeteremo gli Internazionali Olaraga nella terza settimana di luglio, sempre con montepremi di 10.000 dollari, anche se ci sono contatti embrionali con alcuni sponsor che potrebbero far lievitare il montepremi, poi nella prima settimana di agosto ci sarà l’Open maschile, a seguire il giovanile ed il 4° categoria che ha avuto uno straordinario successo”. Poi la chicca finale: “Si sta ragionando con il Comune di Rimini per realizzare due campi in veloce nel Club di Torre Pedrera, è un percorso per realizzare un centro non solo del Tennis Viserba, ma per tutti i Circoli in modo che diventi un centro tecnico sul veloce, il tutto in sinergia con il Circolo Tennis Rimini”.

Ufficio Stampa del Circolo Tennis Viserba

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454