Prima vittoria per il Calcio a 5 Rimini. Battuto a Carpi il Virtus Cibeno (2-3)

CalcioRimini Sport

18 ottobre 2014, 21:24

in foto: Calcio a 5 Rimini (archivio)

Voluta, sudata e meritata: arriva la prima vittoria in campionato per il Calcio a 5 Rimini, che va a vincere a Carpi contro il Virtus Cibeno con il risultato di 2 a 3. Le due squadre hanno giocato una partita equilibrata e combattuta. Alla fine ha avuto la meglio la squadra guidata da Cellarosi, oggi impegnato unicamente nella veste di allenatore. A difendere la porta c’era Cicchetti, mentre in campo il Calcio a 5 Rimini aveva sempre ben due fuoriquota. Il gol del vantaggio per la formazione riminese lo ha messo a segno Michelotti al 20’ trasformando un calcio di rigore assegnato dopo che Miele (uno dei tanti fuoriquota convocati per questa sfida) è stato atterrato in area. Alla fine della prima mezz’ora la squadra di casa è andata davvero vicina al pareggio quando ha colpito un palo.

La seconda parte di gara si è aperta con il Virtus Cibeno all’attacco. Dopo aver colpito un altro palo, al 5’ Nosari ha fissato il risultato sull’1 a 1 con un calcio di punizione. Per due ammonizioni evitabili (una nel primo tempo e una nel secondo), Toscano è stato espulso: il Calcio a 5 Rimini ha così dovuto difendere il risultato in inferiorità numerica per alcuni minuti. Ristabilita la parità, la formazione riminese ha deciso di attaccare con forza e decisione per provare a vincere la partita. E così, al 20’ Pellegrini ha firmato l’1 a 2. Gli ultimi dieci minuti di gara hanno visto un Rimini stanco fisicamente, che ha dovuto subire le offensive del Virtus Cibeno. Puntuale al 24’ è arrivato il pareggio dei carpigiani con Bigarelli. Gli ultimi minuti sono stati assai concitati e pieni di emozioni. La formazione di casa si è giocata il tutto per tutto con il portiere che ha abbandonato la porta per aiutare i suoi compagni in attacco, ma in questo modo ha rischiato continuamente di esser beffata dal Calcio a 5 Rimini. Gobbi ha avuto una clamorosa occasione per portare il risultato sul 2 a 3. E proprio all’ultimo istante di gara Michelotti ha deciso di diventare il man of the match: a porta sguarnita, ha tirato da dietro la linea del centrocampo e la palla si è insaccata in rete, facendo impazzire di gioia tutta la squadra.

Gli spettatori hanno assistito ad una gara molto bella, giocata con quantità e qualità da tutte e due le squadre. Alla fine il Calcio a 5 Rimini l’ha spuntata, perché ci ha creduto di più, perché ha messo in campo tanto carattere e perché forse era davvero arrivato il momento di portare a casa i primi tre punti della stagione. Questa vittoria è una grande iniezione di fiducia per tutto l’ambiente, che ora può proseguire il suo cammino con maggior serenità.

Tommaso Mazzuca
Ufficio Stampa Calcio a 5 Rimini

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454