18 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

A processo ex primario, non diagnosticò tumore all’utero

CronacaRiminiSanità

2 ottobre 2014, 22:47

Si è svolta l’udienza preliminare questa mattina al Tribunale di Rimini per un ginecologo ex primario di ginecologia all’Infermi di Rimini, accusato di non avere diagnosticato nè di avere prescritto indagini cliniche più approfondite a una riminese di 46 anni che nel 2011 morì per un carcinoma dell’utero.

Le perizie medico legali disposte dal giudice, e messe agli atti oggi hanno evidenziato come una diagnosi precoce avrebbe potuto almeno allungare l’aspettativa di vita della donna. La visita sotto accusa risale al 2009 mentre il tumore sarebbe stato poi stato diagnosticato solo nel luglio 2010 quando era troppo tardi.

La famiglia si è costituita parte civile e l’udienza è stata rinviata all’8 marzo prossimo. Le parti si starebbero comunque accordando per il risarcimento del danno.

(fonte Ansa)

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454