Karate. La Hikari Ryu di Verucchio agli Europei IKU di Londra con due sue rappresentanti

in foto: Giulia Armeni e Francesca Casalboni prima degli ultimi allenamenti

Manca poco alla partenza per Londra, dove l’Accademia di Karate Hikari Ryu (già Shin Do Ryu) di Verucchio parteciperà al campionato Europeo IKU di Londra per cadetti e juniores, che si svolgerà dal 30 ottobre al 2 novembre 2014, con le sue due atlete di punta: Giulia Armeni e Francesca Casalboni, allenate dal Maestro Davide Telesca.

Il primo passo preparatorio per questa importante manifestazione è stato il ritiro a Forni Avoltri, vicino a Sappada, nei primi giorni di settembre (dal 3 al 7), per l’annuale workshop tenuto dal Maestro 8° dan Daniele Boffelli subito dopo la pausa estiva.

Successivamente la preparazione tecnico-atletica è proseguita a Roma nel mese di settembre, presso il Centro Sportivo della Polizia di Stato a Tor di Quinto, con il raduno collegiale della nazionale FIK a cui hanno presenziato tutti gli atleti convocati in nazionale dalla Federazione Italiana Karate ed ai quali i Maestri Carcangiu, D’Amico, Ferluga, Scapin e Testa hanno dato importanti indicazioni per preparasi al meglio per questo evento sportivo.

Lo staff della nazionale ed i vertici federali hanno quindi perfezionato l’allenamento con un ulteriore incontro dopo circa un mese a Roseto degli Abruzzi (TE), in occasione dello stage nazionale federale, dove la nazionale italiana si è allenata intensamente per quattro giorni seguendo gli ultimi consigli tecnici dispensati loro dai preparatori.

Dopo questo duro ed intenso lavoro, Londra si avvicina sempre più e finalmente giovedì mattina le due atlete riminesi partiranno da Treviso verso Londra, dove avrà inizio questa ennesima avventura, ad attenderle il campionato europeo IKU (International Karate Union) che si preannuncia quanto mai combattuto.

La Hikari Ryu sarà presente con le sue due atlete nella specialità del kumite (combattimento):

Giulia Armeni (juniores 18-20 anni), già plurititolata a livello nazionale e internazionale, gareggia nella categoria -68 kg è campione d’Italia, detiene il titolo mondiale individuale di categoria, ha conquistato un oro ed un argento a squadre agli ultimi mondiali, è vicecampione mondiale nella categoria seniores; sarà tra le protagoniste per la corsa al podio.

Francesca Casalboni (cadetti B 16-18 anni) concorre nella categoria -60kg, vanta già un curriculum nazionale e internazionale di tutto rispetto essendo imbattuta nella sua categoria e con la medaglia d’oro individuale e due bronzi a squadre agli ultimi mondiali si presenta con una gran voglia di far vedere quanto vale.

Entrambe appaiono in grande forma, sia fisica che mentale, anche se sentono il peso, la responsabilità e le speranze che la federazione ripone in loro, ma un duro compito attende tutta la delegazione italiana della FIK, chiamata a confermarsi ai vertici internazionali, in un campionato europeo che si disputerà in quell’Inghilterra, patria di atleti forti e dalle grandi tradizioni agonistiche, con i cugini gallesi ed irlandesi che non saranno da meno.

Per sostenere le nostre atlete di casa si sta già preparando una delegazione di supporters che sarà presente a Londra per tifare italia nel più ampio rispetto che la disciplina del karate impone.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454