21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Interventi in corso e programmati sui cimiteri del riminese

attualitàRimini

29 ottobre 2014, 11:54

in foto: l'ingresso del cimitero monumentale di Rimini

Come ogni anno in prossimità della Commemorazione dei Defunti il comune aggiorna sullo stato d’avanzamento degli interventi sui cimiteri urbani.

Diversi i lavori sul Cimitero Monumentale, dalla realizzazione del nuovo Tempio Crematorio (per il quale l’impresa aggiudicataria sta redigendo il progetto definitivo da 3 milioni di euro) al quarto stralcio del miglioramento funzionale (ormai completato) e al quinto (da 285mila) per il quale è in corso la procedura di gara per l’assegnazione dei lavori, al via a febbraio. Partita anche la redazione del progetto preliminare per la realizzazione della struttura per attrezzature e servizi cimiteriali che prevede un investimento da 1,5 milioni.
Per quanto riguarda il forese è in fase di approvazione il progetto esecutivo, da parte delle imprese aggiudicatarie, per i lavori di ampliamento dei cimiteri di Casalecchio, San Martino Montelabbate e Santa Maria in Cerreto per un importo di oltre 2,3 milioni. In via di definizione anche gli interventi sui cimiteri di Santa Aquilina, Santa Cristina, San Martino in Venti che rientrano nel triennale degli investimenti.
Appaltati infine i lavori di riqualificazione della chiesina del cimitero di Corpolò, la cui costruzione risale tra fine ’800 e inizi ‘900 e che rappresenta il collegamento tra la parte “storica” e quella di più recente.

Dettaglio degli interventi

. Il Cimitero Civico e Monumentale

E’ in corso di redazione il progetto definitivo da parte dell’Associazione di Imprese aggiudicataria della gara di concessione per la progettazione, costruzione e gestione del nuovo Tempio Crematorio nel Cimitero Civico, con l’acquisizione dei pareri previsti dalla legge.
Alla sua approvazione, prevista in tempi brevi, in rapida successione farà seguito la redazione del successivo livello di progettazione esecutiva e la relativa approvazione.
Il nuovo impianto, con un investimento di circa tre milioni di euro, oltre alla realizzazione dell’impianto crematorio, prevede la costruzione di una sala del commiato dedicata alla commemorazione del defunto e alla consegna delle ceneri, il “giardino dei ricordi” per la dispersione delle ceneri, i necessari servizi, le opere di pertinenza all’interno dell’area del Cimitero Civico, dotata di un accesso pedonale e uno carrabile idoneo anche al passaggio dei carri funebri.

Sono invece ultimati i lavori del IV Stralcio per il miglioramento funzionale e l’adeguamento normativo del Cimitero Monumentale di Rimini. Con la conclusione dei lavori progettati, autorizzati dalla Soprintendenza di Ravenna, è stata ripristinata la copertura del Settore Ponente, con la sistemazione delle grondaie e dei pluviali ammalorati; l’adeguamento funzionale e normativo dei servizi igienici; il restauro e il ripristino delle facciate dei Colombari e della Cappelle del Settore Ponente.

E’ in corso la procedura di gara per l’assegnazione dei lavori del V Stralcio per il miglioramento funzionale e l’adeguamento normativo del Cimitero Monumentale di Rimini, per un importo previsto di 285.000 euro. I lavori previsti in progetto riguardano: la messa in opera di provvedimenti contro le infiltrazioni nella galleria lato mare del Settore Nord, interventi sui parapetti dei balconi e delle scale nel Settore Nord; interventi sulle coperture e sulle facciate dei Colombari del Settore Ponente. Tutti interventi il cui inizio è previsto entro il mese di febbraio 2015.

E’ stato avviato il procedimento tecnico-amministrativo e la redazione del progetto preliminare al fine di assegnare con gara pubblica di concessione, costruzione e gestione i lavori relativi alla realizzazione struttura per attrezzature servizi cimiteriali presso il Cimitero Civico. Gli interventi, previsti nel programma triennale dei lavori pubblici adottato, avranno un importo di 1.500.000 euro complessivi.

. Il Forese e i suoi cimiteri

E’ in fase di approvazione il progetto esecutivo da parte dell’Associazione di Imprese aggiudicataria della gara di concessione per la progettazione, costruzione e gestione economico-funzionale dell’ampliamento di tre cimiteri del forese: Casalecchio, San Martino Montelabbate e Santa Maria in Cerreto, per un importo di 2.371.722 euro.

Con la sottoscrizione dell’appalto in concessione, il Comune di Rimini ha affidato alla Forese project di Pesaro la progettazione, la costruzione e la gestione economico – funzionale dell’ampliamento dei tre cimiteri del forese, nei quali da tempo non esiste alcuna disponibilità di sepoltura in loculo.

Un intervento che potrà essere realizzato grazie alla formula della “concessione e gestione”, che consente di dare risposta a esigenze non più rinviabili dei cittadini perché bloccate dalle limitazioni alla spesa pubblica imposte dal Patto di Stabilità.

E’ in corso di definizione gli interventi sui cimiteri di Santa Aquilina, Santa Cristina, San Martino in Venti, così come previsto dal Piano triennale degli investimenti.

. La Chiesina del Cimitero di Corpolò

Sono stati appaltati i lavori di riqualificazione e miglioramento funzionale della cappella cimiteriale, la cui costruzione risale tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 e che funge da collegamento tra la parte “storica” e quella di più recente costruzione. Quello di Corpolò, infatti, come quasi tutti i cimiteri del Forese, è caratterizzato da una parte storica, da una parte oggetto degli ampliamenti risalenti agli anni ’70 e da una parte oggetto dei più recenti ampliamenti.

Il progetto, che ha ottenuto parere favorevole della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici e autorizzato dal Servizio Tecnico di Bacino, prevede il consolidamento del fondale tramite realizzazione di micropali. Al termine di questa prima fase si procederà alla chiusura delle crepe e all’esecuzione delle opere di consolidamento delle murature. Completeranno l’intervento il rifacimento della pavimentazione, quello interno ed esterno sul paramento in mattoni, la nuova tinteggiatura esterna di facciata, l’adeguamento impianto elettrico, la sostituzione delle gronde.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454