21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Inaugurata la 42 esima Enada alla fiera di Roma. Cagnoni: momento difficile per il settore delle slot

attualitàRimini

15 ottobre 2014, 16:44

in foto: il taglio del nastro di ENADA Roma 2014 con, da sinistra: il presidente di SAPAR Raffaele Curcio, il project manager Gabriella Zoni e il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni

Al taglio del nastro il presidente Sapar Raffaele Curcio e il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni
E’ stata inaugurata questa mattina, alla Fiera di Roma, la 42esima ENADA, Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, che si terrà fino a venerdì al padiglione 7

Al taglio del nastro erano presenti Raffaele Curcio, presidente di Sapar, il maggiore organismo di rappresentanza dei gestori degli apparecchi da gioco e da intrattenimento, e Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera, la SpA che organizza il Salone. A seguire, si è tenuta la conferenza stampa inaugurale, che ha fatto il punto sui temi di più stringente attualità. Il presidente Curcio ha commentato l’ipotesi, valutata proprio in queste ore dal Governo, di incrementare il Prelievo Unico Erariale sulle newslot: “Con un ulteriore aumento della tassazione – ha detto – che supererebbe quello già previsto a partire dall’1 gennaio 2015, quando il PREU sulle newslot raggiungerà il 13 per cento, gli effetti sul comparto degli apparecchi sarebbero devastanti. Già oggi la situazione è grave. Per questo motivo apprezziamo ancora di più il coraggio delle aziende che espongono qui a ENADA, dimostrando un impegno che testimonia le potenzialità produttive del settore”. Dal canto suo, il presidente Cagnoni ha ricordato che “Ogni fiera è una occasione per mostrare le capacità della filiera e degli operatori che la rappresentano, imprese che creano ricchezza in tutto il Paese. Per il comparto degli apparecchi automatici questo è un momento complicato. L’auspicio è che proprio ENADA Roma sia il punto di partenza per un nuovo rilancio. Rimini Fiera s’impegna affinché la kermesse rappresenti sempre più un efficace momento di incontro della domanda e dell’offerta, mantenendo i connotati di business e di scambio di conoscenze, sia formative, sia tecnologiche. La fiera, non va dimenticato, rimane il principale momento di relazione, fra aziende e clientela”.

Domani, alle 11, nella sala del padiglione 7 di Fiera Roma, si parlerà di “Gioco d’azzardo patologico e minorenni: l’importanza dell’informazione e della prevenzione”. Relatori: Raffaele Curcio, presidente SAPAR; Sabrina Molinaro, responsabile sezione Epidemiologia e Ricerca sui Servizi sanitari dell’Istituto di Fisiologia Clinica di Pisa – Consiglio Nazionale delle Ricerche; Matteo Iori, presidente del Conagga (Coordinamento nazionale Gruppi per Giocatori d’Azzardo); Cristina Perilli, psicoterapeuta e formatrice; Francesco Luongo, vicepresidente Movimento difesa del cittadino.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454