19 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In vista della pedonalizzazione nuovi parcheggi al ponte di Tiberio

in foto: repertorio

In previsione della pedonalizzazione del Ponte di Tiberio l’amministrazione progetta il potenziamento dei parcheggi nella zona. Ieri la giunta ha dato il via libera ai primi due stralci dei lavori che porteranno da 208 a 232 i posti auto disponibili. Si tratta di un intervento a base d’asta di 198mila euro che partirà entro la fine dell’anno per concludersi a primavera. In previsione ci sono altri 85 parcheggi, in un’area accessibile anche da via Laurana. L’intervento prevede anche una pista ciclabile su via Tiberio (lato Parco Marecchia) e la sostituzione dell’illuminazione. La giunta ha anche approvato la riqualificazione di piazzale Vannoni e dei giardini.

 

Il progetto

Col primo stralcio 1° lotto A si partirà da via Veruda per proseguire lungo viale Tiberio fino all’inizio del ponte Tiberio; in questo primo stralcio verrà rifatto in parte il marciapiede che divide il viale Tiberio e la controvia interna all’altezza della frutteria e sistemazioni puntuali su altri marciapiedi sconnessi. La viabilità cambierà rendendo l’attuale doppio senso del viale in direzione ponte, a senso unico dal parcheggio Tiberio verso la rotatoria Vannoni, mentre la strada che porta da via San Giuliano all’attraversamento del ponte sarà pedonalizzata con possibilità di passaggio ai soli residenti autorizzati e la breve sosta per lo scarico merci alle attività presenti.

La via di arrocco interna permetterà invece di raggiungere i parcheggi Tiberio e i successivi ampliamenti con la futura possibilità di uscire sulla via Laurana. Per migliorare la sicurezza dei pedoni e delle biciclette sarà dotata di una pista ciclabile colorata a terra fino al collegamento con gli altri stralci di tutto il Progetto TIBERIO. Ridisegnati anche gli attuali posti auto per sfruttare meglio l’area di parcamento.

L’intervento prevede nella parte terminale della via Tiberio all’incrocio con la via S. Giuliano due fasi di intervento per quanto concerne la regolamentazione della viabilità: una prima fase di intervento che mantiene la viabilità a doppio senso su tutta via Tiberio fin quando non verrà interdetto il traffico veicolare sul ponte di Tiberio, una seconda fase in corrispondenza della chiusura del ponte con la pedonalizzazione del tratto di via Tiberio compreso tra via San Giuliano e via Marecchia con la creazione di un senso unico per consentire l’ingresso alle aree di parcheggio e l’inversione di marcia con creazione di un tratto di senso unico sulla via Tiberio.

Al centro dei lavori previsti dallo 1° stralcio lotto B sarà invece la realizzazione del nuovo parcheggio con allargamento di quello già esistente. L’area, di proprietà attuale del Demanio Marittimo, è stata infatti data in concessione al Comune di Rimini dal Servizio Tecnico di Bacino dell’Emilia Romagna che ha autorizzato la realizzazione di un parcheggio pubblico.

L’intervento prevede quindi la demolizione del manufatto edilizio esistente che consentirà l’ampliamento della capacità di parcamento a 40 posti auto e di alcuni stalli per motocicli nonché l’allargamento della viabilità di tutto il comparto parcheggi

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454