La Giunta fa lo sconto ai Crabs. Per l’uso del Flaminio la tariffa scende a 150 euro

in foto: l'ingresso del PalaFlamino di Rimini

La Giunta Comunale tende la mano al Basket Rimini Crabs abbassando la tariffa per l’utilizzo del Palasport Flaminio da 655 a 150 euro a partita. “Una cifra – commenta l’assessore Brasini – che oggi come oggi risulta troppo alta da sostenere per la società, se si considera che nella scorsa stagione sportiva le partite dei Crabs hanno registrato un incasso mediodi 850 euro. La tariffa minima di 655 euro sarebbe quindi il 77% della media degli incassi realizzati dunque è oggettivamente inapplicabile.”
Le modifiche al tariffario per l’uso degli impianti sportivi comunali prevedono anche l’abbassamento della tariffa minima per partite di campionato di “tornei diversi da seria A e B con pubblico pagante” che passa dagli attuali 390 euro a 85. Una modifica più formale che sostanziale, visto che attualmente non ci sono squadre che militano nel campionato a cui si applicherebbe questa seconda tariffa.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454