Indietro
menu
Cesenatico Cronaca

Caso Pantani, nuovo giallo: variato l'orario della morte

In foto: Marco Pantani
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 ott 2014 08:20 ~ ultimo agg. 18:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dalle carte della prima inchiesta sulla morte di Marco Pantani emerge un nuovo giallo sull’orario della morte del pirata il 14 febbraio 2004 nella sua stanza al Residence Le Rose di Rimini. A parlarne è il Corriere della Sera: si tratta di un fax inviato alle 20.50 del 16 febbraio 2004, due giorni dopo la scoperta del cadavere, dal medico legale Giuseppe Fortuni al magistrato di Rimini Paolo Gengarelli dove si datava il decesso attorno alle 17. Fortuni, incaricato dall’autopsia, indicava come causa del decesso un collasso cardiocircolatorio terminale. Ma nel corposo rapporto definitivo consegnato un mese dopo la data del decesso viene invece indicata tra le 11.30 e le 12.30, orario tra l’altro simile a quello indicato dal dottor Francesco Maria Avato in una perizia allegata all’esposto della famiglia Pantani che ha portato all’apertura di una nuova inchiesta.

E il Corriere cita un altro elemento a rendere più intricato il giallo: nel filmato della Scientifica si vede l’orologio Daytona di Pantani fermo alle 17, l’orario inizialmente indicato da Fortuni.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione