Calcio a 5 Rimini-Real Casalgrandese C5 1-3

CalcioRimini Sport

12 ottobre 2014, 09:54

in foto: Carta, capitano del Calcio a 5 Rimini, sarà assente per squalifica

Calcio a 5 Rimini-Real Casalgrandese C5 1-3

Calcio a 5 Rimini: Cellarosi, Baldelli, Michelotti, Belloni, Gobbi, Fantini, Toscano, Pellegrini, Carta, Busignani, Galli, Miele. All: Cellarosi.

Real Casalgrandese C5: Vinciguerra, Ferraro, Mazizi, Scavone, Ferrari, Zarrella, Codeluppi, De Risi, Rames, Straniero, Rossano, Salviani. All: Simonazzi.

Arbitri: Cannizzaro e Ricci.

Ammoniti: Rossano, Galli, Gobbi.

Espulso: Baldelli (per proteste dalla panchina).

Reti: 8’ De Risi, 25’ Carta (RN), 29’ Rames, 16’ st De Risi.

RIMINI – Terza giornata di campionato che è molto amara per il Calcio a 5 Rimini. La sfida interna con il Real Casalgrandese termina 1 a 3, ma la formazione riminese esce a testa alta dalla sfida dopo una partita giocata con grande ritmo, esprimendo un bel gioco e a tratti dominando. Insomma, meritava di più, se non altro un pareggio contro una formazione che ha giocato comunque una buona partita. La squadra guidata da Cellarosi (allenatore-giocatore) ha dato tutto in campo, dimostrando grande spirito di squadra e determinazione. Tutto questo non è bastato a portare a casa un risultato positivo. Da aggiungere poi c’è il clima molto acceso in campo e sugli spalti per via dell’agonismo dei giocatori e per alcune decisioni del direttore di gara contestate.

Il primo tempo incomincia con la squadra di casa che colleziona subito due grandi palle gol. Costante pressione e bel gioco: questi sono gli ingredienti che all’inizio mette in campo il Calcio a 5 Rimini. Ma all’8’ arriva la doccia fredda quando De Risi, il capitano degli avversari, segna il gol del vantaggio con un tocco delizioso davanti a Cellarosi. La formazione riminese non demorde e reagisce subito andando vicino al gol del pari in due occasioni, mentre in contropiede il Real Casalgrandese C5 prova a far male. Al minuto 18 Michelotti colpisce una clamorosa traversa con un potente tiro mancino. Gli spettatori stanno assistendo ad una grande prestazione del Calcio a 5 Rimini. E al 25’ vengono finalmente premiati gli sforzi quando, dopo un fallo di mano in area, viene assegnato un calcio di rigore ai riminesi: il capitano Carta trasforma dal dischetto spiazzando il portiere e portando il risultato sull’ 1 a 1. Grande iniezione di fiducia per gli uomini di Cellarosi, che però devono reggere l’urto della reazione avversaria. Alla fine del primo tempo arriva il gol del Real Casalgrandese C5 con Rames che segna col piatto sinistro dopo un assist da calcio di punizione. Subito dopo, proprio allo scadere del tempo, viene annullato un gol al Calcio a 5 Rimini: Michelotti calcia una punizione dal limite dell’area e segna, ma l’arbitro fischia perché non sarebbe stata toccata la palla per la punizione di seconda. Termina così un bel primo tempo, pieno di emozioni.

La seconda mezz’ora di gioco inizia sulla falsa riga della prima: ritmo alto e occasioni da gol per la squadra di casa. Al 10’ Michelotti, sempre pericoloso nel corso della gara, tira da posizione defilata ma il portiere risponde a tono e, a seguire, grande carambola in area che si conclude con una traversa. Al 13’ Baldelli dopo aver saltato il portiere in velocità non riesce a segnare. Ed ecco che dopo pochi minuti la squadra avversaria allunga e va sull’1 a 3 con De Risi. Il Calcio a 5 Rimini non ci sta a perdere e mette paura agli avversari: Gobbi, dopo un assist pregevole di Busignani, si fa murare sulla riga di porta da Vinciguerra. Poco dopo, Cellarosi deve intervenire per evitare che il passivo aumenti. La formazione riminese chiude la gara all’attacco. La gara finisce con un po’ di tensione in campo e in panchina: il numero 2 del Calcio a 5 Rimini, Baldelli, viene espulso per proteste veementi rivolte al direttore di gara. Particolare menzione merita il giovane Galli, numero 18 dei riminesi, che è stato protagonista di un’ottima gara.

Il Calcio a 5 Rimini resta ancora a zero punti in classifica ma ha sicuramente raccolto meno di quanto ha seminato; continuando a lavorare duramente e avendo sempre fiducia nelle sue potenzialità, presto riuscirà a regalarsi la prima gioia del campionato.

Tommaso Mazzuca
Ufficio Stampa Calcio a 5 Rimini

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454