22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Abusivismo commerciale alla Fiera di San Michele. Lo sfogo dei Ci.Vi.Co: si svilisce economia

attualitàSantarcangelo

3 ottobre 2014, 19:27

in foto: abusivismo alla fiera degli uccelli

Il direttivo del progetto Ci.vi.co per Santarcangelo denuncia, tramite una nota il malcontento per i troppi commercianti abusivi presenti alla fiera degli uccelli.

 

La nota del Ci.Vi.Co. di Santarcangelo: 

La nostra Città era rinomata fin dall’antichità per le numerose fiere che scandivano i ritmi delle stagioni e la vita sociale e religiosa.
La fiera di San Michele o degli uccelli, di fine Settembre, era una di quelle più partecipate e rimane un importante appuntamento anche nella modernità, pur con i necessari aggiornamenti per renderla attraente e commercialmente sostenibile.
Quest’anno è stata benedetta da temperature pressoché estive, ma fortemente condizionata dalla presenza di un numero di venditori abusivi veramente inaccettabile. La loro presenza, a volte pure scomposta e indecorosa, ha indebolito il successo dell’evento e il rispetto della tradizione della “fiera degli uccelli”.
Progetto Ci.Vi.Co. non nutre alcun sentimento di ostilità nei confronti della gente di colore o intenzioni di porre ostacoli alla presenza di chicchessia a Santarcangelo. Ma è molto contrario a un permissivismo generalizzato e incontrollato che nuoce a tutti. Si deve sapere che le regole vanno rispettate e fatte rispettare da chi ne ha il compito e il ruolo. Altrimenti si rischia una sorta di anarchia capace di svilire ogni beneficio per la realtà locale.
Del resto le categorie economiche mai come in questo periodo sono piegate dalla grave crisi e dall’insostenibile carico impositivo e fiscale. Sarebbe davvero inaccettabile che quelle categorie economiche, soprattutto commerciali, si trovassero come concorrenti davvero sleali i tanti ambulanti il cui negozio è un semplice tappeto sul quale esporre la propria merce, a volte probabilmente pure contraffatta. A 60 giorni dalla prossima Fiera “storica” di Santarcangelo (San Martino), chiediamo ad alta voce all’amministrazione comunale, apparentemente rassicurante in campagna elettorale, ma poco coerente nei fatti, di prevenire in maniera concreta gli scempi dell’abusivismo commerciale già ripetutamente visti in passato e riaffiorati nell’appena conclusa fiera di S. Michele, nonostante i programmati cambiamenti. Chiediamo di essere incisivi nei fatti, non solo promesse pre-elettorali, chiediamo atteggiamenti e accorgimenti sostanziali di controllo, atti ad arginare la già grave crisi del tessuto commerciale del nostro capoluogo. Ce lo chiedono i commercianti e gli imprenditori che animano la nostra cittadina e Progetto Ci.Vi.Co. è in modo convinto dalla loro parte.

Progetto Ci.Vi.Co. per Santarcangelo
Il Direttivo

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454