sabato 19 gennaio 2019
In foto: Michele Nardi, capitano del Santarcangelo
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
sab 11 ott 2014 17:48 ~ ultimo agg. 12 ott 21:40
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

SANTARCANGELO-REGGIANA 0-1

SANTARCANGELO (4-3-3): Nardi; Bigoni, Salvatori, Olivi, Rossi; Bisoli, Evangelisti (17′ st Ballardini), Scicchitano (29′ st Radoi); Torelli (1′ st Pedrabissi), Guidone, Graziani. A disp.: Marani, Traorè, Obeng, Palmieri. All.: Fraschetti.

REGGIANA (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, Sabotic, Mignanelli; Bruccini, Maltese, Angiulli (23′ st Palumbo); Tremolada (38′ pt Brunori, 44′ st Sinigaglia), Ruopolo, Siega. A disp.: Messina, Zanetti, Vernocchi, Alessi. All.: Colombo.

ARBITRO: Pelagatti di Arezzo.

RETE: 35′ pt Siega.

NOTE. Ammoniti: Olivi, Scicchitano, Palumbo, Spanò. Angoli: 4-3 per il Santarcangelo. Spettatori: 450.

SPOGLIATOI
FABIO FRASCHETTI, allenatore Santarcangelo: “Abbiamo giocato un primo intelligente, d’attesa, in cui non siamo stati però brillantissimi nelle ripartenze. Avevamo comunque creato due occasioni, più il palo di Guidone. Nel secondo tempo, come spesso ci succede, abbiamo dimostrato di avere qualcosa in più degli avversari. Avremmo meritato di vincere, alla luce delle 5-6 occasioni nitide prodotte nella ripresa. Se non altro la squadra si è rivelata all’altezza della situazione”. Prosegue la disamina tecnica del mister. “Gli altri ci puniscono alla prima palla gol, a noi non ne bastano 7-8. Per le prestazioni offerte ci mancano dai 6 agli 8 punti: chi ci ha seguito finora lo sa. Bisogna però essere più convinti ed incavolati. Questo gruppo ha i valori per salvarsi”.

IVAN GRAZIANI, attaccante Santarcangelo: “La prestazione c’è stata, abbiamo commesso un errore e l’abbiamo pagato. Purtroppo dobbiamo recriminare per l’ennesima volta. È la settima volta che va così, di buono c’è che abbiamo mostrato voglia ed unità di squadra”.

MARCO GUIDONE, attaccante Santarcangelo: “Quando perdi non può essere sempre questione di sfortuna. Dispiace aver perso per un tiro subito, ma lavorando come questa settimana siamo riusciti a compiere un passo in avanti come prestazione”.

FRANCESCO RUOPOLO, attaccante Reggiana: “L’importante è che abbiamo portato a casa un altro risultato pieno. Il gol di Siega? Una bell’azione, frutto di una giocata provata in allenamento”.

Gian Marco Porcellini
Ufficio Stampa e Comunicazione Santarcangelo Calcio

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna