Campi da calcio, il Comune revoca la gestione ai Delfini

Una svolta nella controversa questione della gestione dei campi da calcio a Rimini. L’Amministrazione Comunale ha trasmesso ai Delfini gli atti per la revoca della  gestione dei campi di Viserba, San Giuliano e Rivazzurra. E sarebbe solo la prima tranche.

Il contenuto della notifica, un atto corposo, non è tecnicamente una risoluzione per inadempimenti ma per un’insoddisfazione dell’interesse pubblico valutato anche su dati oggettivi (oltre all’elevato livello di litigiosità, anche un calo delle iscrizioni alle scuole calcio). Già nella commissione consiliare dello scorso luglio l’Amministrazione, per voce dell’assessore Brasini, aveva spiegato che l’attuale gestione non rispondeva più alle aspettative del comune. In questo momento non è previsto un nuovo bando (“i tempi sarebbero molto lunghi” ha spiegato l’assessore): i campi passano sotto la gestione diretta del Comune. Ci saranno da attendere solo i 15 giorni per consentire ai Delfini di presentare le proprie controdeduzioni.

Se i Delfini chiudessero i campi, ha specificato Brasini dicendo di attendersi iniziative eclatanti, il Comune li riaprirebbe il giorno dopo: ha tutti gli elementi per farlo e non esiste alcun problema di sicurezza degli impianti.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, ha spiegato, è stata la creazione da parte dei Delfini di Rimini Gol, iniziativa vista come un tentativo di monopolizzare le scuole calcio della città.

La revoca è stata annunciata nel pomeriggio dall’assessore Brasini in una conferenza stampa, ma i Delfini, che avevano ottenuto la gestione di 9 dei 10 campi  tramite un bando nel giugno 2012, ne hanno annunciata un’altra a stretto giro con il loro legale.

 

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454