Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Furti a raffica in zona mare. Quattro arresti da parte dei carabinieri

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 ago 2014 17:00 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ finito in manette un 51enne bellariese reo di aver rubato in un ristorante una borsa con cellulare e denaro di proprietà di un turista. A fermarlo in attesa dei carabinieri, nonostante brandisse un coltello, un finanziere fuori servizio.
Arrestato anche un 55enne astigiano dopo unfurto di gioielli e telefono in un albergo di via Regina Elena a Miramare. L’uomo era riuscito ad impossessarsi di alcune chiavi nella reception approfittando di un attimo di distrazione del portiere ma alcuni ospiti lo hanno notato con la refurtiva in mano ed hanno chiamato i Carabinieri.

In manette anche a Viserba un 37enne cagliaritano responsabile di un ingente furto di materiale idraulico avvenuto nel maggio scorso in 10 stabilimenti balneari, ed un rumeno di 41 anni fermato per un controllo e risultato colpito da un ordine di carcerazione di 1 anno e 5 mesi.

Denunciati invece un torinese che si era introdotto nel magazzino di un supermercato rubando una cassa di birra e 2 prostitute rumene per inosservanza del “foglio di via obbligatorio”.

(nella foto il materiale idraulico rubato dal 37enne cagliaritano)

Notizie correlate
di Redazione