Indietro
menu
Rimini

Fuochi Notte Rosa 2014: una spesa di 30.280 € con supplemento imprevisto

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 12 ago 2014 13:39 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

prescrizioni che riguardavano in particolare la presenza di estintori e la presenza di addetti antincendio nei punti di Viserba e Torre Pedrera: in totale, si sono dovuti noleggiare otto estintori in più e utilizzare quattro addetti oltre il previsto.
La base d’asta quest’anno era di 32.000 euro al netto di Iva: ad aggiudicarsi il servizio è stata la ditta Scarsella, con sede ad Alatri (FR).
A fare notizia, anche la mancata partecipazione della ditta riminese Scarpato alla gara in polemica con le condizioni del bando ritenute inadeguate per un vero spettacolo artistico.
Nel 2013 il bando era stato vinto dalla ditta rodigina Romualdo Parente con un importo di 36.300 euro.

La determina per l’integrazione di spesa.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO